A Prato trasferta negata
ai tifosi della Sangiustese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

EDO_6021

Si disputerà  in assenza dei tifosi ospiti l’incontro di calcio Prato – Sangiustese previsto per domenica e valevole per il campionato di 2^ Divisione di lega Pro.

Il Prefetto della Provincia di Prato ha decretato:

In considerazione che lo stadio  “Comunale Lungobisenzio” di Prato non ha adeguato la struttura sportiva circa le misure richieste per la messa a norma degli impianti sportivi ed in considerazione di quanto previsto nella Determinazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, del 30 settembre scorso, il Questore di Prato ha proposto al  Prefetto della Provincia di Prato, di adottare alcune misure ritenute necessarie in attesa dell’adeguamento dell’impianto sportivo Lungobisenzio di Prato.

In particolare il Prefetto ha decretato che le partite casalinghe relative al campionato di 2^ Divisione girone B di Lega Pro, 2009/2010, fino all’avvenuto completamento dei lavori di messa a norma dello stadio “Comunale Lungobisenzio” di Prato di limitare  la fruibilità dell’impianto alla sola tifoseria locale con la disputa delle gare interne in assenza di spettatori ospiti.

Altra trasferta negata dunque per i tifosi della Sangiustese dopo quellaa di Poggibonsi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X