Liberato il tecnico informatico rapito ieri: indagano i Carabinieri

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

carabinieri

Ancona, 28 ott. – (Adnkronos) – E’ stato liberato questa mattina, poco prima delle 7, Andrea Uncini, il tecnico informatico sequestrato ieri davanti alla sua abitazione, a Rosora, da due uomini incappucciati. Le sue condizioni di salute sarebbero buone e non sarebbe stato pagato nessun riscatto. Il sequestro e’ durato dodici ore.

I carabinieri lo stanno interrogando per ricostruire il sequestro lampo apparso da subito anomalo: la famiglia non e’ facoltosa e l’uomo non ha precedenti penali. Ulteriori dettagli saranno forniti in una conferenza stampa convocata presso il Comando provinciale dei Carabinieri di Ancona alle ore 11.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X