Vis Macerata, ko interno
Brinda il Real Metauro

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Ramaccini Vis Macerata

di Andrea Busiello

Cade dinanzi al pubblico amico la Vi s Macerata (nella foto Roberto Ramaccini) che piena zeppa di giovani (erano ben 11 i giocatori out tra infortuni e squalifiche) non riesce a raccogliere punti dalla sfida salvezzadel torneo d’Eccellenza contro il Real Metauro. A decidere il match è stata la rete griffata da Camilletti al 60′, il quale approfittava di una clamorosa topica dell’estremo difensore Piergiacomi e depositva in rete il goal del successo. Tanta grinta ma poca lucidità negli ultimi 20 metri per la truppa di mister Trillini che perde così il più classico degli spareggi salvezza. Ma andiamo alla cronaca della gara. Al 15′ ospiti pericolosi con Bernabucci ma il suo colpo di testa terminava sul fondo non di molto. Siamo al 23′ quando la Vis si scuote e cerca la via della rete: Moreno da dentro l’area spedisce a lato. Match che rimane equilibrato e così il Real Metauro al 35′ si rende di nuovo pericoloso dalle parti di Piergiacomi con Camilletti, ma l’estremo difensore si oppone bene e manda la sfera in corner. L’ultima occasione del primo tempo è la bella sforbiciata di Bernabucci ma per Piergiacomi non ci sono problemi. Ripresa. Al 59′ l’occasionissima per la Vis Macerata per passare in vantaggio con Costescu che si trova solo in area ma calcia in maniera fiacca, sciupando malamente l’occasione. Capovolgimento di fronte e Real Metauro in vantaggio con Camilletti che sfruttava una clamorosa indecisione di Piergiacomi e di testa segnava il goal vittoria. La Vis accusa il colpo e non riesce a reagire e così sono di nuovo gli ospiti a sfiorare il goal, sempre con Camilletti al 75′, ma l’attaccante incespica sulla sfera e perde l’occasione. Nel finale la Vis ci prova con l’orgoglio e la voglia di impattare ma evidentemente la formazione rimaneggiatissima mandata in campo da mister Trillini oggi più di questo non avrebbe potuto fare. Termina con il Real Metauro che raccoglie tre punti pesantissimi e la Vis che si ritrova inguaiata in basso alla classifica.

***

Il TABELLINO

VIS MACERATA: Piergiacomi, Luciani, Scoccia, Cotichelli, Liberini, Piccirillo, Marcolini, Agostinelli (47′ Girotti), Costescu, Martino (59′ M.Luciani), Moreno. All: Trillini.

REAL METAURO: Gerbino, Bucefalo, Tomassoli, Cencioni, Bellucci, Valentini, Casavecchia (59′ Giampaoli), Gianbartolomei, Bernabucci, Marani (67′ Virgili), Camilletti. All:Mamelli.

ARBITRO: Ciarmatori di Ancona

RETE: Camilletti al 60′

NOTE: Spettatori circa 400. Ammoniti: Cotichelli, Piccirillo, Casavecchia, Bucefalo e Tommassoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X