La Sangiustese ospita la Giacomense:
out Aquino, Fanesi, Carelli e Pandolfi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

CELANO-SANGIUSTESE

La partita di domenica della Sangiustese contro la Giacomense sarà dedicata a Gianni Morbidoni. Al Comunale di Villa San Filippo ovviamente scenderà il silenzio prima dell’inizio del match per ricordare questa figura storica per il calcio sangiustese. Morbidoni è stato per tanti anni in quella panchina come dirigente accompagnatore dei rossoblù dopo esser stato un grande giocatore con Maceratese, Avellino, Torres.
Ieri i rossoblù hanno sostenuto la classica partitella in famiglia. Giudici dovrà fare a meno degli squalificati Giuseppe Aquino e Massimiliano Fanesi. Per il ruolo di difensore centrale è pronto il giovane De March che ha fatto molto bene nel pre-campionato, mentre in attacco sarà confermato il 17enne Diego Allegretti. Martedì si è infortunato Carelli, costretto ai box a causa di una distorsione alla caviglia. Anche il portiere Daniel Pandolfi accusa problemi muscolari, probaabile il debutto tra i pali del 20enne Federico Fanti, arrivato la scorsa estate dalla Renato Curi Angolana.
E’ rientrato dopo una decina di giorni di stop il mediano Bagalini che dovrebbe riprende il suo posto a centrocampo assieme a Daniele Vitali e al giovane Luca Pigini. Sugli esterni come al solito agiranno Monti e Iazzetta a supporto dell’unica punta Allegretti. Con l’indisponibilità di Fanesi sembra che Giudici sia costretto a schierare ancora il 4-5-1, a meno che non pensi di mandare in campo dall’inizio De Marco o Voinea. Anmche questa ipotesi non è da scartare. Di sicuro la Sangiustese è chiamata a riscattare  la sconfitta di domenica sul campo del San Marino, maturato a causa di due gol subiti nell’arco di un solo minuto dopo esser passati in vantaggio  grazie ad un rigore di Daniele Vitali (nella foto). Ci vorrà la massima concentrazione per evitare questi black-out.
Sono ancora in corso, intanto, le trattative con Fabrizio Corona che sembra vicino a diventare il presidente onorario della Sangiustese. Il patron Antonio Pantanetti si è infatti recato a Roma per un secondo incontro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X