Mister Bernabei analizza
la giornata di Prima categoria

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister-Bernabei

Mister Bernabei

di Enrico Scoppa

Con le novità rappresentate dal cambio del timoniere a Mogliano, squadra biancorossa affidata a Massimiliano Paoloni in sostituzione di Fabrizio Bernabei (nella foto) e dalla fiducia che il presidente della Lorese ha dato a staff tecnico e squadra ecco pronto il sesto turno nel campionato di Prima categoria girone C, con il Portorecanati solitario leader della classifica con alle spalle la Vigor Pollenza al secondo posto mentre al terzo in un gruppetto composto da Montefano, Monte San Pietrangeli e la sorprendente Cluentina matricola di lusso.
Mister Bernabei, domenica senza squadra da guidare…
“E’ il destino di noi allenatori. Quando le cose non vanno a pagare siamo sempre noi per primi. Andiamo avanti, non sarò il primo e nemmeno l’ultimo degli  allenatori esonerati”.
Cominciano subito da Moglianese-Helvia Recina, come pensa possa concludersi?
“Sono convinto che la Moglianese conquisterà i tre punti, tutti in una volta, della stagione. La squadra è in crescita ed  in ottima condizione atletica grazie anche al lavoro del prepatarore che ringrazio, sono convinto che i ragazzi sapranno regalare la prima soddisfazione al pubblico di fede biancorossa. Da parte mia l’augurio più sincero che questo accada”.

Il Portorecanati affronta al Monaldi il Montecosaro, tutto facile per i ragazzi del presidente Maresca?
“Sulla carta potrebbe esserlo ma attenzione al Montecosaro, squadra brillante che sa giocare un buon calcio e che è abituata a lottare sino in fondo in ogni occasione. Sono convinto che il Portorecanati è favorito d’obbligo ma il Montecosaro venderà assai cara la pelle”.
Lei ha sempre sostenuto che la Cluentina era da prendere con le dovute cautele, i risultati lo stanno confermando…
“Ero e sono convinto che la Cluentina è una gran bella squadra. Dispone di una buona rosa con quel Filippo Canesin capocannoniere del girone con cinque reti già messe a segno. Tre vittorie consecutive non sono occasionali. Con la Lorese sarà sicuramente partita difficile ma  i favori della cabala sono tutti dalla parte della matricola”.

Il Montelupone ospita la  Samb Montecassiano. Disco rosso per il team guidato da mister Giacomini?
“Montelupone è una gran bella realtà, chi vorrà conquistare traguardi ambiziosi dovrà fare i conti con la squadra guidata da mister Mora. Il tecnico dispone di una rosa eccellente pertanto per la matricola Samb uscire indenne dal comunale sarà durissima”.
Matelica dopo un doppio turno avaro di soddisfazioni sarà ospite dell’Urbisaglia…
“Avversario sicuramente non facile anche se giocando in casa potrebbe raddoppiare le forze. I ragazzi guidati da Francesco Palombi, inossidabile allenatore-giocatore, sono chiamati a dare una precisa risposta sul loro futuro anche se difronte si ritroverà una squadra decisa a giocarsi la partita sino in fondo”.

Camerino-Caldarola è derby…
“Che non deluderà le attese della vigilia visto il buon momento delle due squadre. Camerti favoriti, Caldarola pronto a smentirmi”.
L’Aurora Treia a Montefano senza scampo?
“La squadra viola è senza dubbio una delle più belle realtà del campionato, l’Aurora Treia sta facendo bene, una bella partita in vista con la squadra di casa che potrebbe avvantagiarsi dal fatto di poter giocare difronte al pubblico amico”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X