Volley B2, primo hurrà stagionale
per la Cosmetal Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Roberta-Mengascini

Roberta Mengascini

di Mauro Nardi

Al terzo tentativo ha fatto centro. La Cosmetal Recanati sabato sera ha conquistato la prima storica vittoria nel campionato nazionale di serie B/2. Nella terza giornata, sul campo del Corciano, suggestivo borgo medioevale in provincia di Perugia, le gialloblu hanno vinto con il risultato di 3-1, riscattando la falsa partenza contro Torre San Patrizio e Terni. “Una vittoria che ci ripaga del duro lavoro che svolgiamo in palestra durante la settimana – dichiara il capitano delle leopardiane Roberta Mengascini – finalmente siamo riuscite ad applicare i punti fondamentali del nostro gioco che sono la difesa e la battuta. Cose semplici che purtroppo non ci erano riuscite nelle prime due giornate. Questa vittoria ha dimostrato che possiamo raccogliere risultati contro ogni avversario e ci consente di guardare ai prossimi impegni con rinnovato ottimismo”. Meccanismi ancora da oleare ma la strada intrapresa sembra essere quella giusta. “Contro Terni, rispetto all’esordio di Torre San Patrizio, non abbiamo dimostrato il nostro vero valore – continua la pallavolista recanatese – in settimana abbiamo lavorato intensamente, sopratutto sotto l’aspetto mentale. Dobbiamo giocare con la testa, con l’intuizione del momento e non con la potenza o altri fondamentali che non ci appartengono. Serviva inoltre un pizzico di attenzione e lucidità in più, caratteristiche fondamentali quando si affronta un campionato nuovo e molto diverso rispetto a quello a cui e eravamo abituate”. Sabato prossimo alle ore 21,15 gara interna con Lucrezia, che in classifica precede le ragazze di Paniconi – Quatrini di una sola lunghezza. “Obiettivo minimo quello della vittoria, anche perchè vogliamo guadagnare altre posizioni in graduatoria – conclude Mengascini – La vittoria di sabato ci ha portato a pochi punti dal gruppone di centro classifica, raccogliere l’intera posta in palio ci consentirà di affrontare le prossime sfide con maggiore fiducia. Uno scontro quindi molto importante, assolutamente da non fallire”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X