Ammortizzatori sociali: un altro mese di cassa integrazione in deroga

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

protesta operai

Novità dall’ultima riunione del tavolo regionale delle Marche sugli ammortizzatori sociali in deroga. Nei giorni scorsi è stato deciso che per i lavoratori che hanno già terminato i quattro mesi di cassa integrazione straordinaria in deroga, sarà possibile richiedere un ulteriore mese, nel periodo che va dal 15 settembre al 31 dicembre 2009. Per la richiesta del mese ulteriore occorrerà un nuovo accordo sindacale e una nuova domanda da presentare, secondo le ultime disposizioni, dalle aziende presso gli uffici della regione.

“La regione e le parti sociali -commenta l’assessore al Lavoro, Fabio Badiali- per continuare a sostenere lavoratori e imprese in difficoltà, hanno deciso di dare la possibilità di usufruire di un mese in più di cassa integrazione in deroga da qui fino a fine anno. È stato anche concordato un incontro ulteriore per il cinque novembre prossimo per valutare la situazione e verificare l’utilizzo degli strumenti di ammortizzazione sociale”.

“L’attenzione del governo regionale su questo versante -assicura Badiali- è massima. Oltre ai fondi di garanzia e solidarietà per famiglie e imprese, all’osservatorio sul credito, alle anticipazioni finanziarie e ai nuovi fondi Bei per le pmi, un ruolo molto importante per resistere alla crisi è svolto dagli ammortizzatori sociali. Quindi grande attenzione sul monitoraggio di questi strumenti, per correggere tempestivamente la rotta in caso di bisogno”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X