Centrale idroelettrica a San Claudio
“Troppi dubbi per quei lavori”

La denuncia del Fronte Verde
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Idroelettrica-005

di Alessandra Pierini

Come promesso nel corso della campagna elettorale per la presidenza della Provincia di Macerata, il Fronte Verde continua a far sentire costantemente la sua voce. Dopo essere intervenuto sul tema dei rifiuti,in questo momento particolarmente caldo, Tonino Quattrini ha focalizzato l’attenzione, nel corso di una conferenza stampa, su una nuova questione passata finora inosservata: “Ho notato che sono stati avviati a San Claudio, nella zona del ristorante cinese per intenderci, dei lavori per abbassare il fosso che scorre tra le abitazioni. Il fine è quello di alimentare in futuro una centrale idroelettrica che sorgerà vicino all’ex Mulino Franceschetti.” Fin qui non ci sarebbe niente di particolarmente strano o fastidioso, ma Quattrini, sollecitato dal malcontento della gente, è andato ad approfondire e solleva diversi dubbi: “Innanzitutto voglio precisare che non sono contrario all’energia idroelettrica, anzi ben vengano le nuove fonti di energia pulita purchè vengano costruite  in zona adatta e non vadano a deturpare aree già esistenti. In questo caso il fosso è stato abbassato di un metro e mezzo e le case e i garage che sono lì vicino e a livello più alto potrebbero subire frequenti allagamenti. Mi domando inoltre come il fiume Chienti, già scarso d’acqua, possa riuscire ad alimentare la centrale. Altra cosa che mi chiedo è chi finanzia e autorizza il lavoro su un fosso che fa parte del demanio pubblico?”

Idroelettrica 005

Sollecitati da Quattrini siamo andati sul posto a cercare il cartello dei lavori, normalmente presente in questi casi ma non siamo riusciti a venire a capo delle reali responsabilità nè a verificare che l’amministrazione pubblica non stia spendendo soldi a servizio di un privato. ” In quest’area non esistono altre centrali idroelettriche proprio perchè l’acqua del Chienti è insufficiente – continua Quattrini – e non vorrei che questa struttura altro non sia che un modo per accedere ai contributi, particolarmente significativi per il settore idroelettrico e che in realtà non funzionerà mai davvero.”
Non poteva mancare l’accenno ai rifiuti: “Il 98% dei votanti, scegliendo alle amministrrative, i due candidati che avevano votato la discarica di Cingoli, l’hanno approvata perciò mi rimetto alla democrazia anche se non sono mai stato d’accordo. Penso comunque che Morrovalle sia fortemente candidata ad ospitare la prossima discarica.”

Idroelettrica

E in vista delle prossime comunali, Quattrini preannuncia che quasi sicuramente si ripeterà l’affiancamento del Fronte Verde e della Fiamma Tricolore: “La Fiamma Trciolore sta pensando di mettere tra i punti del programma che presenterà i parcheggi gratuiti almeno per mezza giornata nei pressi dell’ospedale. Per quanto riguarda i candidati siamo aperti al dialogo con tutti, ad esempio vediamo in Bianchini una valida alternativa, con Giulio Conti siamo legati da un rapporto di amicizia ma ci sembra anche l’unico ad avere già programmi e progetti precisi. Quello che è certo è che saremo sempre contro Pistarelli, qualora dovesse candidarsi, per la sua posizione da consigliere regionale e sulla questione API che lo ha visto anche protagonista di uscite e assenze strategiche al momento delle votazioni in aula.” A questo punto interviene anche Enzo Vorbeni, responsabile regionale del Fronte Verde e componente del comitato scientifico il quale ha analizzato a fondo la questione API: “La nostra posizione verso l a raffineria Api è chiara, va smantellata sia perchè provoca inquinamento in tutta la zona, sia perchè è in un punto pericoloso, in prossimità dell’aereoporto”.

Idroelettrica 004



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X