Una Sangiustese in letargo
perde 3 a 0 in casa

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mister Giudici

di Matteo Zallocco

Clamorosa debacle della Sangiustese che crolla in casa sotto i colpi di una sorprendente Itala San Marco. Un 3 a 0 forse eccessivo ma all’interno di una prestazione preoccupante da parte dei rossoblù che hanno giocato con troppa poca determinazione, sono stati nettamente inferiori agli avversari sotto il profilo atletico e non riescono a pungere in avanti con una manovra offensiva troppo lenta e prevedibile. Imperdonabili poi gli errori in fase difensiva che hanno consentito al difensore centrale Adani di realizzare indisturbato i primi due gol. Sangiustese inizialmente schierata con il 4-3-1-2, mentre i friuliani sono scesi in campo con il 4-3-3 con tre punte (Zubin, Peron e Buonoconto) che hanno praticamente sempre messo in difficoltà la difesa.
La cronaca. Sangiustese pericolosa nei primi 10 minuti con due incursioni sulla sinistra di Matteo Monti: un bel tiro da fuori e un pallonetto terminato di poco alto. Dopo queste fiammate i rossoblù di Giudici iniziano a subire un’Itala San Marco molto aggressiva e organizzata che riparte bene ed attacca con molti uomini. Al 24′ la squadra di mister Zoratti sciupa una grandissima occasione con Zubin che, servito da Buonoconto, entra in area da solo ma non riesce ad eludere l’uscita di Farinelli.
Al 27′ ospiti in vantaggio con Adani che su una punizione dalla destra di Moras salta indisturbato in area e di testa indirizza in rete. Al 35′ Sangiustese in letargo su calcio d’angolo e ancora Adani di testa, tutto solo, ha il tempo per prendere la mira e spedire sotto il sette, niente da fare per Farinelli.
La squadra di casa gioca con poca determinazione, Giudici inserisce un attaccante (il classe ’92 Diego Allegretti) al posto del mediano Scarsella, fino a quel momento inconcludente.
Nella ripresa gli ospiti si rendono pericolosi al 5′: traversone dell’ottimo Buonoconte, colpo di testa insidioso di Peron, Farinelli para. Al 15′ proteste dei padroni di casa per un presunto atterramento in area ai danni di Fanesi. Al 17′ scambio in area Zubin-Peron, la conclusione al volo di quest’ultimo finisce di poco alta. Al 24′ Sangiustese pericolosa con un colpo di testa di Fanesi su cross di Polinesi, palla fuori di poco. Al 32′ l’arbitro concede un rigore all’Itala San Marco per una trattenuta in area di Arcolai su Lestani, dagli undici metri Zubin è impeccabile e porta i friuliani sul 3 a 0. La Sangiustese cerca di reagire con un tiro da fuori e un colpo di testa di Polinesi. Sangiustese anche sfortunata al 40′: il giovane Allegretti, servito in area da Bagalini, colpisce la traversa con un colpo di testa. Un minuto dopo Lorini sciupa, sempre di testa, un bel traversone di Monti. Subito dopo il 39enne Marcon è molto reattivo a salvare di piede sul diagonale del 17enne Allegretti. La Sangiustese avrebbe meritato il gol della bandiera ma ha fatto davvero troppo poco e per l’Itala San Marco è stato tutto più facile del previsto.

***

IL TABELLINO

SANGIUSTESE: Farinelli 6, Carboni 5.5, Polinesi 6, Bagalini 6, Aquino 5.5, Arcolai5.5, Iazzetta 5.5 (23′ st Lorini 5.5), Vitali 5.5 (23′ st Pigini 5.5), Fanesi 5.5, Monti 6, Scarsella 5 (36′ pt Allegretti 6). A disp.: Pandolfi, Carelli, De March, Pigini, Lorini, Allegretti, De Marco. All. Giudici.

ITALA SAN MARCO: Marcon 6.6, Conchione 6.5, Lestani 6.5, Piovesan 7, Adani 7.5, Visintin 6.5, Paolucci 6, Moras 7, Zubin 6.5, Peron 6.5 (23′ st Roveretto n.g.), Buonoconto 6.5 (9′ st Carli 6). A disp.: Tusini, Piscopo, Aliberti, Vicario, Carli, Roveretto, Puddu. All. Zoratti.

Arbitro: Soricato di Barletta.

Reti: 27′ e 35′ pt pt Adani, 33′ st Zubin su rigore.

Note: spettatori 500 circa; coner 12 a 4 per la Sangiustese; ammoniti Aquino, Peron, Farinelli; recuperi 2+3.

Nella foto: l’allenatore della Sangiustese, Tiziano Giudici.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X