Baseball serie B,
doppia sconfitta per gli Angels

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

giorgio cingolani

di Matteo Esposito

Anche per questa settimana nulla di fatto per l’Hotsand Macerata (nella foto Giorgio Cingolani), che con la forte formazione di Bologna, ha messo insieme due belle prestazioni, senza però riuscire a concretizzare nel finale di partita. In entrambe le gare infatti, sono stati assoluti protagonisti i due lanciatori partenti, con Meschini in gara uno e Cingolani in gara due, praticamente perfetti. Nella partita della mattina il giovane rookie maceratese si è reso protagonista per sei inning, limitando il forte attacco romagnolo a soli due punti, mentre l’attacco maceratese, finalmente protagonista, colpiva ripetutamente il pitcher avversario mettendo a segno ben sei punti. La settima ripresa si apre subito male però per Macerata, con due basi su ball, l’allenatore Sampaolo allora fa entrare Sossai, il quale viene colpito subito duramente dal lineup bolognese, il quale in una sola ripresa riesce a realizzare ben 8 punti, tagliando le gambe agli Angels. 12-6 il risultato al termine dei nove inning. La seconda partita vede Cingolani Giorgio sul monte in forma strepitosa, contentendo le battute dei locali ad alcune rimbalzanti a terra, ma nonostante questo, è l’attacco a non riuscire a fare la partita, non riuscendo mai ad impensierire la difesa bolognese. A fine partita saranno addirittura 16 gli strike out subiti dagli Angels, con LoPipero e Cingolani Francesco uniche eccezioni con 2 valide a testa. All’ottavo inning, sale sul monte Cingolani Francesco, che non riesce a contenere l’attacco degli Athletics, autore di altri 4 punti segnati. 6-1 il risultato di gara due. Analizzando le ultime sei partite appare chiaro che il problema numero uno di questo – sfortunato – finale di stagione degli Angels è sicuramente il bullpen, con rilievi praticamente inventati e lanciatori improvvisati. Un vero peccato dal momento che i due partenti (Meschini e Cingolani) hanno dimostrato uno stato di forma eccezionale, con prestazioni di altissimo livello. Tutto ciò però lascia ottimista lo staff degli Angels, che possono contare su una squadra giovanissima con elementi ad alto potenziale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X