Civitanovese, accordo di collaborazione
con il Santa Maria Apparente

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Iaconi + Antonelli

di Francesco Marinelli

In questa settimana la Civitanovese Calcio (nella foto patron Antonelli e mister Jaconi) ha siglato un importante ed unico traguardo, oltre che un passo in avanti significativo al suo ambizioso progetto. E’ stato infatti siglato un accordo di affiliazione con la società del Santa Maria Apparente, un importante realtà del panorama calcistico civitanovese, che militerà nel prossimo Campionato di Seconda Categoria. L’accordo rappresenta un prestigioso obiettivo per quel che riguarda il nuovo corso progettuale della società di Umberto Antonelli, fondato sulla valorizzazione dei ragazzi del settore giovanile, incentrato innanzitutto sui valori umani dello sport e sulla crescita di giovani talenti del mondo del calcio nel panorama della città di Civitanova. Nello specifico si tratterà di un rapporto basato su una cooperazione per quel che concerne la supervisione, da parte dei tecnici rossoblu, dei giovani ragazzi del Santa Maria Apparente, un settore giovanile che potrà fornire sin dall’imminente futuro giocatori da integrare alla compagine civitanovese, anche nella lungimirante ottica della regolamentazione del Campionato di Serie D, che prevede la presenza in campo di 5 “under”. Si creerà così per questi ragazzi una “corsia preferenziale” per approdare nel prestigioso vivaio rossoblu, nella squadra della propria città, simbolo del calcio civitanovese. Per quel che riguarda la squadra guidata da Osvaldo Jaconi, questa avrà sui calciatori del settore giovanile del Santa Maria Apparente un’opzione esclusiva per quelle promesse calcistiche che emergeranno nel prossimo futuro.
Quanto siglato dalle due società sportive, dal Patron Antonelli ed il Vicepresidente Vincenzo Feroci da una parte ed il Presidente del Santa Maria Apparente Giovannino Torresi, il Vicepresidente Claudio Morresi ed il Direttore Sportivo Giuliano Forani, rappresenta un innovativo elemento di collaborazione in tutto l’ambiente civitanovese; mai si era siglato un accordo simile tra la squadra rappresentante il tifo cittadino ed una delle tante compagine protagoniste nei campionati di altre categorie. Questo significa non soltanto la creazione di un positivo ed efficace rapporto tra società della stessa città, che rappresenta un bene prezioso cui intende mirare la Civitanovese, ma anche il principale tramite per valorizzare il nostro calcio locale ed i giovani civitanovesi che mirano a diventare protagonisti della scena calcistica cittadina, giocando nel club rossoblu. Nella giornata di Sabato 25 Luglio alle ore 12, presso la sede del Comune di Civitanova Marche si terrà la conferenza per l’ufficializzazione pubblica di tale affiliazione alla presenza del Sindaco Mobili, a dimostrazione della grande importanza del raggiungimento di questo accordo.
Questa affiliazione rappresenta e sta a dimostrare tutta l’efficacia della strategia della società di Umberto Antonelli, facendo seguito così, in maniera concreta, a quanto proclamato nelle conferenze iniziali di questa nuova stagione sportiva. Coerentemente con quanto affermato dal Presidente e dallo staff tecnico capeggiato da Jaconi, si lavora e si investe intorno ai giovani, che rappresentano la chiave per poter costruire ed avvalorare l’ambizioso progetto rossoblu. La Civitanovese mantiene quanto espresso nelle sue prospettive di inizio anno, procedendo al rafforzamento di una squadra e di una società avviata a traguardi importanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X