Softball A1, pari del Mosca a Forli:
play off sfumati per un soffio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

GONZALES MATOStestros2009

Finisce con un buon pareggio in casa della seconda della classe, il Fiorini Forlì, il campionato del Mosca Macerata (nella foto il coach Gonzalez Mathos) che si piazza al quinto posto e sfiora di un soffio la qualificazione ai play off grazie ad un ottimo rush finale che ha portato cinque vittorie nelle ultime sei gare. In terra romagnola la squadra di Matos si impone in gara uno per 8 a 6 mentre viene battuta nella seconda partita per 6 a 0.  Il Mosca parte con grande determinazione nel match pomeridiano con l’obiettivo di giocarsi le proprie possibilità e la partita riserva molte emozioni con gli attacchi scatenati (22 valide complessive equamente suddivise) e anche qualche errore (7 in totale). Macerata in vantaggio 3 a 0 al terzo ma al quarto Forlì è 5-3 in suo favore ma il Mosca segna quattro punti al quinto con 4 valide tra cui un triplo da due punti della Galassi poi nel finale è la Campalani a tenere a bada le mazze romagnole. Si vendica in gara due il Fiorini con una Malerich che concede solo due valide alle maceratesi mentre le sue compagne di squadra dopo il minimo vantaggio ottenuto al terzo, si scatenano nell’inning successivo con cinque punti messi a segno che chiudono il match. Per il Mosca Macerata un finale di campionato sicuramente valido e la consapevolezza di avere eccellenti basi per il futuro su cui puntare, resta il rammarico per un pizzico di fortuna in più che è mancato e che avrebbe potuto regalare i play off al giovane gruppo guidato dal manager Matos. Ora ci si ferma in attesa di tornare in campo ad agosto per la Coppa Italia con un concentramento che verrà ospitato a Macerata.
I risultati: Museo d’Arte Nuoro-Titano San Marino 9-2, 4-6; Fiorini Forlì-Mosca Macerata 6-8, 6-0; Cassa Padana Parma-Des Caserta 0-13 (5°), 0-7 (5°); Sanotint Bollate-Amga Legnano 2-4, 2-12 (6°).
La classifica: Des Caserta 786 (22-6); Fiorini Forlì 714 (20-8); Sanotint Bollate 571 (16-12); Titano San Marino 536 (15-13); Mosca Macerata 500 (14-14); Amga Legnano 464 (13-15); Museo d’Arte Nuoro 357 (10-18); Cassa Padana parma 71 (2-26)
Accoppiamenti play off (8-15 agosto): Titano San Marino-Des Caserta; Sanotint Bollate-Fiorini Forlì.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X