Cluentina, tris di Canesin:
stesa la Sammartinese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

fusari-canesin

di Andrea Busiello

Grazie ad uno strepitoso Filippo Canesin (nella foto a destra,  a sinistra mister Fusari) la Cluentina batte 3-2 la Sammartinese nell’ultimo triangolare di spareggio nell’infinito campionato di Seconda categoria che mette a disposizione un posto per salire in Prima categoria, o due posti qual ora la Civitanovese riuscisse nell’impresa di ribaltare il risultato di Selargius (0-2) domenica prossima. Dicevamo, un successo targato bomber Canesin che è stato capace di gonfiare la rete in ben tre circostanze e dunque vittoria di platino per Scoppa e company. Una vittoria fortemente voluta che apre le chance di un’incredibile occasione per la formazione di Piediripa che a questo punto sabato prossimo alle ore 16,30 in quel di Servigliano si giocherà l’accesso alla Prima categoria. Comunque vada sarà un successo, questo è bene premetterlo perchè le ambizioni della società biancorossa erano tutt’altre che di un campionato di vertice ma bensi di una stagione tranquilla. Alla fine il gruppo, dove emerge un Canesin stratosferico, ha fatto la differenza. Per centrare la promozione la Cluentina dovrà andare a vincere a Servigliano, impresa questa difficile ma non impossibile per una squadra che mette il cuore sempre oltre l’ostacolo. Nella prima sfida del girone la formazione del San Marco aveva vinto 4-0 in casa della Sammartinese e dunque per i biancorossi, ora appaiati a quota 3 in vetta, sarà fondamentale vincere. Al termine dei 90′ o anche dopo i calci di rigore qual ora si dovesse pareggiare il match perchè vincere dopo i penalty regalerebbe 2 punti fondamentali per la promozione. Insomma un’ultima sfida da seguire con il fiato in gola e con la speranza di poter festeggiare un’impresa memorabile.

Ecco il tabellino del match:

CLUENTINA: Scoppa, Taruschio, Iannone, Magnarelli, Cerquetta, Bergamini, Micozzi, Fusari (46′ Bistosini, 65′ Lalay), Serpilli (81′ Ramaccioni), Cacchiarelli, Canesin.

SAMMARTINESE: Aiudi, Amadori (78′ Rombaldoni), Renga, Barbadoro, Giovannelli, Caroni F., Gaudenzi, Fiorani, Pagano (58′ Luzi), Bardeggia, Barzotti (66′ Polidori).

ARBITRO: D’Ascanio di Ancona

MARCATORI: 8′, 46′ e 66′ Canesin, 44′ aut. Cerquetta, 54′ Barzotti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X