Civitanova capitale del beach volley
grazie all’Hosvi Cup, torneo da guinness
con più di mille partecipanti

Un week-end da record
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

img_pallavolo

di Alessandra Pierini

L’Hosvi Cup che si svolgerà nelle spiagge di Civitanova Marche da domani e fino a domenica, è un torneo da guinness dei primati: le iscrizioni arrivate sono infatti più di 1150, numero abbondantemente superiore ai 1020 partecipanti del precedente record conseguito in Germania. A darne l’annuncio Claudio Tridici (nella foto), titolare di Hosvi e anima della manifestazione: “E’ un evento senza precedenti in Italia: 1150 giocatori si daranno battaglia in 60 campi che sono stati installati in 3 diverse aree tra G7 e Hosvi, in prossimità dello chalet Re Luigi e del balneare Filippo. Per soddisfare le esigenze del torneo si giocherà anche in notturna. Saranno presenti 3 fotografi ufficiali che con immagini e riprese video dovranno documentare l’evento per l’inserimento nei Guinness. Ci hanno avvisato che è già partita la reazione tedesca: si stanno mobilitando per ristabilire il loro primato.”

Oltre a quello da guiness, molti sono i record stabiliti dalla manifestazione: il primo è quello di essere riuscita a creare una sinergia tra stabilimenti balneari di solito in concorrenza tra loro, quello di aver destagionalizzato le presenze nelle strutture ricettive e nei ristoranti della zona e ancora quello di aver fatto arrivare a Civitanova Marche campioni nazionali del beach e della pallavolo italiana quali Giogoli e Bellucci per il femminile, Ficosecco e  Marolda per il maschile e ancora Vicini e giocatori di Mantova e Latina. E’ lo stesso Paolo Ficosecco a trattare i rapporti con gli atleti.

tridici-claudio-web

Molti gli enti coinvolti: oltre al Comune di Civitanova, presenti anche l’Università di Macerata, la Fipav che lo ha autorizzato e invierà i suoi arbitri nelle fasi finali del torneo, l’Abat – Confcommercio e l’Itis Leonardo da Vinci di Civitanova.

Ricchissimo il programma che prevede lo svolgimento delle gare eliminatorie venerdì e sabato dalle 8,30 in poi e domenica le fasi finali con la finalissima femminile alle ore 17,00 e maschile alle ore 18,00. Molte anche le iniziative collaterali: venerdì a partire dalle ore 22,00 la spiaggia sarà animata dal Radio DeeJay Party che avrà come ospiti Nicola Savino e Roberto Ferrari. Sabato sera dalle 22,00 la festa sarà animata da Radio Linea, emittente ufficiale dell’evento, domenica le gare finali saranno precedute dal lancio di un gruppo di paracadutisti acrobatici e per finire in serata la cerimonia di certificazione del record da parte dei giudici della Guinness World Records.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione che si è svolta questa mattina presso lo chalet Hosvi anche Bonomo a rappresentare il Sindaco Mobili, assente per impegni,  che ha auspicato la partecipazione di tutta la Giunta Comunale al torneo e Marzetti il quale ha colto l’occasione per rispondere alle polemiche di questi giorni sulla spiaggia non ancora pulita: “Dobbiamo ammettere che ci sono stati dei ritardi nella pulizia della spiaggia. Purtroppo l’appalto con la vecchia ditta incaricata è scaduto a dicembre e stiamo collaborando con un nuovo operatore, comunque devo ammettere che l’amministrazione avrebbe dovuto essere più vigile nel controllare l’operato della ditta.” Tra i presenti anche Umberto Marcucci, vice-presidente del Consiglio provinciale, Claudio Pini della Confcommercio, e Carla Sagretti, preside dell’Itis “Leonardo da Vinci”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X