Calcio, un ottimo Sacchi ha arbitrato
la finale di Coppa Dilettanti al Flaminio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

sacchi_gianluca

di Andrea Busiello

Grande soddisfazione nel clan maceratese della sezione arbitrale per l’ottima prestazione del giovane Gian Luca Sacchi (nella foto) che nella giornata odierna ha diretto la finale di Coppa Dilettanti tra il Casarano e gli umbri del Castelrigone. Per la cronaca il successo è andato alla truppa pugliese che ha vinto con un netto 4-0. Il giovane venticinquenne Sacchi ha diretto con personalità un match molto importante che di gran lunga è stato il suo piu’ importante fino a questo momento della sua carriera. Davanti ad oltre 2.000 spettatori allo stadio Flaminio di Roma il fischietto maceratese ha stupito per qualità, tenacia e grande personalità. Poche ore dopo il match siamo andati ad ascoltare proprio le sue impressioni a caldo su questa importante gara diretta: “E’ stata indubbiamente la sfida piu’ importante che abbia mai arbitrato ed essere stato prescelto per dirigere tale match mi riempie di gioia. La mia speranza è quella di aver fatto a pieno il mio dovere perchè questa occasione è importante per la mia carriera da giacchetta nera. E’ inutile nascondere che sogno l’approdo tra i professionisti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X