Tennistavolo, la formazione di B2
del Cus Camerino retrocede

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Serie B/1 Cus Camerino-Perugia 5-3
Nell’ultima giornata di campionato il Cus Camerino, seppur privo di capitan Giraldi e di Andrea Pannelli, ha vinto con Perugia. Il successo camerte è arrivato grazie ai soliti tre punti del cinese Xue Tian ed a due punti di Carlo Pierpaoli, finalmente tornato ai suoi livelli. Nel Cus va segnalato l’esordio in B/1 dello studente universitario Antonio Carbotta, che ha combattuto come un “leone” contro avversari di gran lunga superiori come classifica individuale. Classifica: Siena (promosso in A/2) 32, Ravenna 28, S. Marino e Parma 24, Lucca 18, P. S. Stefano e Cus Camerino 16; Roma e Perugia 10, Padova 2 (le ultime 3 retroc. in B/2).
Serie B/2 Cus Camerino-Città di Castello 2-5
Con tre punti del rumeno Costantinescu ed un punto ciascuno dei promettenti Baglioni e Carloni, il Città di Castello ha espugnato Camerino, raggiungendo in classifica e condannando alla retrocessione il Cus per lo scontro diretto favorevole. I camerti possono solo recriminare di non aver saputo ottenere una vittoria nelle ultime giornate di campionato, nonostante diverse occasioni. Nell’ultima giornata, i due punti cussini sono arrivati da Luca Belardinelli e Renato Zardi che hanno battuto Castellani. Va segnalato che Sergio Misici ha avuto diverse occasioni e set point per battere Carloni e, quindi, l’incontro avrebbe potuto prendere una piega diversa con un eventuale punteggio di 3 a 3.  Classifica: Siena (promosso in B/1) 36, Modena 30, Bologna 24, Poggibonsi 22, Ferrara 20, Ciat Firenze 18, Città di Castello e Cus Camerino 12, Signa 4, Cus Firenze 2 (le ultime 3 retroc. in C/1).
Serie C/2 Cus Camerino-Porto Recanati 4-5
Il Cus Camerino si è dovuto arrendere al P. Recanati dopo una lunga battaglia, soprattutto a causa delle assenze di Carbotta e Mosciatti. Tra i camerti ha disputato un ottimo incontro Massimo Mosconi, autore di tre vittorie, mentre il quarto punto è stato conquistato da Daniele Falzetti.

Serie D/1 Cus Camerino-Senigallia 2-5
Senza il leader Bonifazi, il Cus ha perso contro il Senigallia per 5 a 2. I punti cussini sono arrivati con una vittoria a testa di Pierluigi Mogetta e Stefano Belardinelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X