I judoka giapponesi visitano il Maceratese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

judo100309

Il presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi, ha ricevuto, questa mattina nella sede dell’Ente, la delegazione di atleti giapponesi della “All Japan University Judo Federation”, ospite in questi giorni dell’Associazione sportiva dilettantistica “Dojo Kenshiro Abbe – Gruppo Marche” di Corridonia, guidata da Corrado Croceri. Il gruppo, nelle Marche per partecipare ad “International Judo Meeting 2009 – Sport e cultura Italia-Giappone”, evento organizzato per il 35 esimo anno di attività del centro maceratese, è composto da 12 atleti e 8 atlete, oltre a 5 accompagnatori, che arrivano dalle maggiori venti Università del Giappone in cui il Judo è praticato abitualmente. Nel Paese nipponico, infatti, sono 2 milioni i Judoka su 8 milioni di giovani che praticano sport.

Il presidente Silenzi ha dato il benvenuto dell’Amministrazione provinciale agli atleti, “in questa terra armoniosa – ha detto -, ricca di colline e di un territorio che ne fanno un paesaggio unico al mondo. Una terra in cui anche lo sport assume un valore fondamentale per lo sviluppo della fratellanza e della solidarietà specie fra i giovani”.

Il vice presidente della Provincia, Francesco Vitali, ha sottolineato l’impegno dell’Amministrazione per i giovani e per la promozione dell’attività sportiva, realizzata anche attraverso l’organizzazione delle Olimpiadi Provinciali per gli studenti, di cui si è svolta la terza edizione nel 2008, e ha ricordato che le prossime si svolgeranno nel 2011 proprio a Corridonia, sede dell’Associazione di Judo.

La delegazione giapponese parteciperà domani (11 marzo), alle 10.30, ad una dimostrazione di Judo di fronte agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori nel Palasport di Corridonia, dove, tutti insieme, eseguiranno un “Randori” collettivo, ossia un esercizio libero. A seguire, gli atleti giapponesi si alleneranno con Judoka marchigiani e di fuori regione. Il gruppo, che è stato anche in Svizzera, concluderà il suo viaggio italiano a Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X