Lube nella neve di Kazan
con l’obiettivo Final Four

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

lebl

Domani pomeriggio alle 17 ora italiana Lube Banca Marche di scena a Kazan per la partita di ritorno dei quarti di finale della Cev Indesit Champions League, che vale l’acceso definitivo alla final four della competizione, la più importante in Europa a livello di club, che si giocherà il 4 e 5 aprile a Praga.
La truppa biancorossa al completo (c’è anche Giovi, che però si dovrà accomodare in tribuna in quanto il regolamento internazionale non prevede la presenza del secondo libero) si trova nella città russa già dalla prima serata di ieri, dopo un lunghissimo viaggio iniziato in mattinata dall’aeroporto di Fiumicino, accolta da un ambiente che crede ancora fermamente nella possibilità da parte di Ball e compagni di poter firmare l’impresa, e soprattutto da un freddo polare: temperatura abbondantemente sotto lo zero e neve che sta cadendo su Kazan ininterrottamente dalla notte, con tutte le strade della città imbiancate.

PARLA MARTIN LEBL – Il centrale di Praga (nella foto) vede molto vicina la possibilità di poter scendere in campo a casa propria per contendersi un trofeo così importante. E non vuole assolutamente mancare l’obiettivo. “E’ una delle partite più importanti della stagione – dice Lebl – e dovremo essere in grado di sfruttare al massimo il vantaggio acquisito grazie alla vittoria per 3-0 ottenuta all’andata. Ci servirà tanta pazienza: a noi basta un set e sarebbe bellissimo vincere subito il primo, ma qualora non dovessimo riuscirci sarà fondamentale mantenere la calma e la concentrazione giuste per centrare l’obiettivo in quelli successivi. Che lo Zenit sia una squadra forte credo lo sappiamo tutti, lo stesso titolo di campione d’Europa conquistato nella passata stagione parla decisamente a suo favore. Tecnicamente dobbiamo in particolare stare attenti alla loro battuta, perché è un fondamentale in cui giocatori del calibro di Stanley, tanto per fare un solo esempio, possono davvero fare male. La fiducia è naturalmente tanta, siamo reduci da un’ottima settimana, che tra campionato e coppa ci ha visti giocare e vincere contro tre squadre importanti. Adesso manca quella che sarebbe la vera e propria ciliegina sulla torta, faremo di tutto per raggiungerla”.

Fonte: Lubevolley.it



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X