Basket B2, la Naturino Civitanova
vince 77-63 contro Bassano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

corradetti_diego

NATURINO/SAPORE DI MARE: Polidori 11, Paleari 22, Berdini 11, Sanlorenzo 20,Corradetti, Serroni 10, Sacripante 3, Piloni, Buongarzone, Mazzalupi n.e. – All. Cervellini
FIORESE BASSANO: Gallea 15, Ortolan 8, Carniato 14, Carlesso 4, Petrucci 2, Gambacorta 11, Dal Bello 9, Bordignon, Zanella e Guiotto n.e. – All. Longhin
PARZIALI: 21-18, 25-17, 11-11, 20-17

Importantissima vittoria per la Naturino/Sapore di Mare, che riesce a sbarazzarsi abbastanza facilmente della Fiorese Bassano per 77-63. Partita controllata per tutti i 40’ da parte di Polidori & C e portata a casa grazie alla forza di volontà e alla grinta, che sicuramente non manca ai ragazzi di Cervellini. Bassano si affida a Ortolan, Petrucci, Gallea, Carniato e Carlesso mentre il coach civitanovese schiera il consueto quintetto con Berdini, Corradetti (nella foto), Polidori, Paleari e Sanlorenzo. Ed è proprio il lungo piemontese a realizzare i primi canestri ispirato dalla regia del solito Berdini, a lui si aggiungono Polidori e Paleari. Il quarto termina con solo 3 punti di vantaggio (21-18) poiché la guardia ospite Gallea, realizza in 2’ 6 punti consecutivi. Il secondo quarto è sulla falsa riga del primo con il solo Gambacorta ad opporsi alla Naturino/Sapore di Mare, che trova conclusioni pesanti anche dal giovane Serroni e buone giocate difensive dal pivot Piloni (46-35).
Il canestro in allontanamento di Sanlorenzo fa sperare in un atteggiamento positivo degli aquilotti ma non è così poiché Bassano realizza un parziale firmato Carniato e Dal Bello che riportano i veneti in partita e costringe coach Cervellini al time out. All’uscita da questo i padroni di casa si affidano ai giocatori di maggior esperienza con Berdini e Paleari che tengono il margine di vantaggio (57-46). L’ultima frazione è solo una prassi per la Naturino/Sapore di Mare che continua a giocare con la solita grinta e determinazione e porta a casa la partita grazie ad un super Paleari(22 punti, 14 rimbalzi, 5 palle recuperate, 8 falli subiti, 2 stoppate e 4 assist per un totale di 44 di valutazione). Vittoria importantissima per la classifica e per il morale in vista delle prossime due trasferta in casa delle 2 concorrenti per i playoff, ovvero Chieti e Castrocaro. Prossimo impegno casalingo domenica 8 Marzo nel derby con Recanati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X