Basket B2, tutto pronto
per il big match Recanati-Ancona

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

budrio1_09

E’ un derby “frizzante” e “d’alta quota” quello che si disputerà Domenica 25 Gennaio 2009 ore 18,00 al “PalaCingolani” di Recanati, tra La Fortezza Recanati (3° in  classifica generale e supporters nella foto) contro la Banca Marche Ancona (4° forza del campionato), oltre alla “leadership” a livello regionale.
Dopo aver perso la finale promozione contro Jesolo San Donà, ed un estate travagliata, la società del presidente Luciano Tittarelli ed il suo “staff” sono ripartiti alla grande e con molte novità. Sollevato dall’incarico per giusta causa Piero Coen, ad indossare i galloni di ammiraglio della Stamura è stato promosso l’assistant Luca Paolasini  affiancando a “Guga” come viene chiamato l’head-coach, Giorgio Panzini. Alle partenze di Pappalardo  (C/1 a Rovigo), Frascione (B/2 a Ravenna) e Mimmo De Falco verso Perugia (B/2),  sono stati confermati capitan Elia Monticelli   pedina cardine dello scacchiere stamurino (37 presenze nell’ultimo torneo di B/2 con oltre 12 punti di media realizzati a partita e che si sta confermando anche quest’anno), unitamente ad una “nidiata” di giovani “under”:  Simone Pozzetti, Ian Oprandi, Damiano Bellesi, Luca Cardinaletti ed altri. Dopo un lungo tira e molla è ritornato all’ovile il “figliol prodigo” Lorenzo Baldoni, pezzo da novanta dell’ultima stagione e che aveva sorpreso tutti in estate annunciando di volersi dedicare totalmente agli studi, preferendo scendere di categoria nella meno impegnativa serie C regionale. Contrattualmente legato al Trapani (A Dilettanti), svincolatosi formalmente dalla  formazione siciliana, il play Marco Ottocento dopo un intermezzo lo scorso anno a Genova,non ci ha pensato troppo accettando con entusiasmo a vestire il biancoverde. La colonia dei nuovi ha visto la conoscenza di un  ex-leopardiano Lorenzo “Lollo” Andreani, play-guardia di 185 cm (1987). Cresciuto nelle giovanili del Portorecanati,”Lollo” ha debuttato nel campionato di C/1 stagione 2004/05, con trascorsi a Macerata in C2 per poi arrivare a Recanati nella stagione 2006/07. Nell’ultimo campionato confermato con la formazione allenata prima da Freddari e poi da Marsigliani ha confezionato 29 presenze nella stagione regolare e 8 negli esaltanti playoff raccogliendo in media 7 punti a partita. Dopo la festa promozione in B Diletanti, Andreani decide di interrompere per sua volontà il rapporto con la Larms ed  è approdato  nella “dorica”. Un “roster” quindi di tutto rispetto, attualmente 4° in classifica con 18 punti, frutto di 9 vittorie e 6 sconfitte; 2° attacco del campionato con 1154 punti realizzati, mentre la difesa è all’11° posto con 1131 punti subiti. All’andata finì  87 -73 per La Fortezza  Recanati del “coach” Maurizio Marsigliani, “anconetano d.o.c.” , (tra l’altro ex-coach biancoverde nel secolo scorso!), e  rappresentò la prima vittoria  in campionato della matricola “leopardiana” con l’inizio della  cavalcata delle sette partite utili consecutive. Per questo importante  “big-match” è atteso al “PalaCingolani” il pubblico delle grandi occasioni. Palla a due agli ordini della coppia arbitrale “campana” : i Sigg.ri Ascione Achille di Caserta e Cannoletta Gregorio di San Nicola La Strada (CE).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X