Raccolta fondi per finanziare
le attività della Futura Sport

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L’A.S. Futura Sport di Macerata (nella foto) lancia un appello per la raccolta di fondi da destinare al finanziamento delle attività sportive del sodalizio, che da 20 anni si occupa di diffondere lo sport agonistico e promozionale tra le persone diversamente abili. La gran parte dei fondi dell’associazione è costituita dalla campagna di tesseramento dei soci e dai contributi delle famiglie e dei genitori dei ragazzi che praticano le varie discipline sportive con la Futura. Al sodalizio sportivo maceratese vengono erogati anche i previsti contributi regionali. Tuttavia il costo delle attività si sta facendo sempre più oneroso nel tempo, sia per il numero maggiore di discipline che il sodalizio sportivo offre, atletica leggera, ginnastica artistica, nuoto e calcio a 5, sia per l’impegno finanziario dovuto alle numerose trasferte per la partecipazione alle competizioni nazionali. La Futura, per cercare di offrire migliori possibilità di realizzazione, nello sport come nella vita, ai soggetti con differenti abilità, ha deciso di promuovere una sottoscrizione per raccogliere fondi e per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di offrire uguali opportunità anche ai disabili che, parimenti ai normodotati, possono praticare sport, competere, gareggiare, vincere, ricavandone soddisfazioni e gratificazioni che non possono essere loro precluse. Per questo si chiede l’aiuto di quanti vorranno contribuire a questo progetto in favore dei diversamente abili fisici e relazionali. Basta un contributo da versare sul conto corrente postale numero 39812748, intestato all’A.S. Futura Sport Macerata. Per promuovere la sottoscrizione pubblica e la raccolta di fondi la Futura ha realizzato uno spot video con le foto degli atleti ed i loro “momenti di gloria”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X