Basket B2, la Naturino Civitanova concede il bis e supera Castrocaro

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

naturino-squadra

CIVITANOVA-CASTROCARO 84-71 (27-15, 42-48, 69-66).
NATURINO/SAPORE DI MARE: Berdini 0, Polidori 19, Paleari 17, Diener 14, Sanlorenzo 2, Conti 20, Sacripante 5, Corradetti, Tessitore 5, Serroni 2. Coach:Cervellini.
CASTROCARO:Venuto 5, Carretta 10, Agostini 11, Delle Monache 18, Di Trani 10, Requena 5, Porcellini 6, Silimbani 6. N.E Bona e Mannucci. Coach: Galletti.
Arbitri: Ferrari e Bulzoni.
Note: Falli tecnici a Porcellini e Carretta. Fallo antisportivo a Requena.
Spettatori:250.
La Naturino/Sapore di Mare concede il bis di fronte al proprio pubblico e ottiene la seconda vittoria casalinga consecutiva. Coach Cervellini parte con Sacripante, Conti, Polidori, Paleari e Diener mentre Galletti schiera Venuto, Porcellini, Carretta, Delle Monache e Agostani. La partenza è subito a razzo per i civitanovesi che trascinati da 3 bombe consecutive di Polidori e da alcune iniziative di Conti riescono a concludere il quarto con il punteggio di 27-15. Nella seconda frazione la formazione di coach Cervellini fa vedere il peggio di se sia in attacco ma soprattutto in difesa, dove in soli 10’ subisce la bellezza di 33 punti frutto di palle perse e di disattenzioni difensive. Il coach virtussino prova nei primi minuti le condizioni di Berdini ma il play civitanovese non è in grado di continuare la partita e così il coach si affiderà per l’intera partita al giovane Sacripante e a Tessitore. Il terzo quarto presenta una Naturino/Sapore di Mare più volenterosa e con un altro atteggiamento. Dopo 6’ è di nuovo in vantaggio con un contropiede di Paleari(60-58) lanciato da Diener che stoppa Carretta. Nell’ultimo quarto la virtus riesce ad allungare definitivamente grazie ai suoi lunghi Diener e Paleari (grandissima partita per l’ex Riva del Garda,17 punti-7 rimbalzi-5 assist e 2 stoppate!) e una bomba di Sacripante (79-70). A questo punto la formazione emiliana si inizia ad innervosire e così la Naturino/Sapore di Mare può festeggiare la vittoria con la schiacciata di Polidori che a 30’’ fissa il punteggio sul 84-71. Prossimo impegno domenica prossima nel derby di Recanati dove la virtus sarà impegnata in una vera e proprio prova del nove.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X