Osvaldo Jaconi è il nuovo allenatore della Civitanovese

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

mosvaldojaconi

L’arrivo di Osvaldo Jaconi, il decano degli allenatori della serie C “è stato un regalo di Natale del presidente alla Civitanovese”. Questo il festoso commento fatto quando il patron rossoblu Antonelli ha accompagnato il tecnico allo stadio e subito presentato alla squadra all’interno dello spogliatoi. A parte però l’impegno della società, Jaconi, però, ci ha messo anche molto del suo, per aver accettato l’incarico dal momento che “dopo tanta attività in tantissimi campi – ha puntualizzato – pensavo di mettermi da parte e non girare più per l’Italia. E’ stato, perciò, un atto d’amore e di riconoscenza nei riguardi della città e della società in quanto proprio qui ho iniziato la mia attività di allenatore nel 1981 e due anni dopo ci fu la storica promozione in C1. Mi dispiace per il collega che è stato esonerato dal momento che meritava forse qualche altra chances: so cosa vuol dire e so che cosa si può sentire. Ne ho parlato anche con i ragazzi ai quali in pratica ho detto che se le cose sono andate male è un peccato perchè un collega ci ha rimesso il posto. Mi auguro, da parte mia, di poter far qualcosa per risollevare le sorti, non certamente da solo, perchè da solo non posso fare niente e in primo luogo è necessaria la collaborazione dei ragazzi. Non ho la bacchetta magica – ha risposto quando gli è stato chiesto se ne aveva qualcuna con sè – e dovrò anch’io acquisire la mentalità di un campionato del quale conosco poco, ma in definitiva si tratta sempre di calcio”. La tua presenza, può essere una base di partenza per il prossimo campionato? “Sotto questo aspetto – ha commentato Jaconi – è chiaro che il presidente va aiutato, da solo può fare ben poco anche lui”. Poi subito al lavoro. Nonostante i tanti successi ottenuti è lo Jaconi che la città ha conosciuto tanto anni fa ed è stato sicuramente un giocatore e allenatore fra i più prestigiosi. Inutile sottolineare quanto grande sia l’entusiasmo nella tifoseria.

Fonte: tribunastadio.it



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X