Pagellone e top 11:
Sangiustese arcigna

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

recchi_8002-300x212

Da questa settimana, oltre al solito pagellone, CM propone due top 11. Quella che comprende i giocatori di Lega Pro, Serie D, Eccellenza e Promozione e quella invece di Prima e Seconda Categoria.

SANGIUSTESE: 7 Ancora una volta gli uomini di mister Giudici dimostrano tutto il proprio valore andando a pareggiare in casa di un Celano certamente squadra di rango del raggruppamento. Il rammarico in casa calzaturiera sta nel non aver sfruttato a dovere il vantaggio griffato dal solito Galli ad inizio ripresa ma comunque il pari conseguito in abruzzo fa si che la truppa di patron Crescenzi porta ad 8 le sfide consecutive senza sconfitte. Arcigni!

MACERATESE: 4 Che cosa significa vedere una squadra alla frutta? Chiedere alla Maceratese per avere risposta. E’ bene sottolineare però come i ragazzi di mister Minuti stiano davvero dando l’anima in mezzo al campo ma giocare in queste condizioni societarie non è affatto facile. Contro il Centobuchi dopo aver subito il primo goal si sono sciolti inesorabilmente Gentili e soci che ora sono isolati in ultima piazza. Situazione disperata!

RECANATESE: 5 Un’altra sconfitta arrivata al termine di una prestazione tutt’altro che convincente. In società comincia a muoversi qualcosa in vista del mercato di riparazione e voci indiscrete portano alla possibile rescissione del contratto con Alessio Rosa e la sua assenza sulle tribune del Tubaldi non è passata certamente inosservata. Leopardiani che urgono di una scossa per non ritrovarsi in condizioni spiacevoli di classifica.

CINGOLANA: 6 Il punto conquistato dalla truppa di mister Morra in quel di Fermignano è da accogliere in maniera soddisfacente ma il rigore fallito da Simoncelli è un grande motivo di rammarico per non aver raccolto bottino pieno. Spreconi!

POTENZA PICENA: 8 Con un guizzo dell’eterno Jonathan Proculo la formazione potentina riesce a violare l’ostico terreno del Villa Musone. Parlare di play off in casa giallorossa è tutt’altro che una chimera perchè la classifica parla chiaro: il Potenza Picena fa sul serio.

AURORA TREIA: 9 La classica partita dove c’è tutto da guadagnare. Si affronta una squadra che è nettamente più forte di te e che dovrebe far di te un sol boccone. Succede tutto il contrario e cioè che la “Piccola” Aurora Treia surclassa la “Grande” Vigor Pollenza e così lascia l’ultima, scomoda, piazza in graduatoria. Un 3-1 di vitale importanza!

VISSO: 10 La palma di miglior formazione maceratese della settimana va inevitabilmente alla compagine dell’alto maceratese che in un sol boccone batte la prima della classe e vola in vetta al campionato di Terza Categoria. Il successo sul Muccia per 3-2 infatti vale il primato, in coabitazione, proprio con la squadra del Muccia.Complimenti!

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: ALESSIO RECCHI (nella foto di Calavita). Il portierone della Sangiustese neutralizza uno dei due penalty assegnati al Celano. Quello parato sullo 0-0 permette così ai rossoblù di uscire indenni dal difficilissimo terreno abruzzese. La sua esperienza, oltre che grande tecnica, sarà utilissima alla compagine di mister Giudici per centrare l’obiettivo della stagione: la salvezza.

TOP 11 LEGA PRO, SERIE D, ECCELLENZA E PROMOZIONE

1 RECCHI  (SANGIUSTESE)

2 PAZZELLI (CORRIDONIA)

3 AQUINO (SANGIUSTESE)

4 PICCINI (CINGOLANA)

5 BOMPADRE (TRODICA)

6 TOMASSONI (URBISAGLIA)

7 IACHINI (TOLENTINO)

8 D’ANGELO (TRODICA)

9 GALLI (SANGIUSTESE)

10 VITONE (RECANATESE)

11 TARTUFOLI (PORTO POTENZA)

Allenatore: GIUDICI (SANGIUSTESE)

TOP 11 PRIMA E SECONDA CATEGORIA

1 MARSILI (MATELICA)

2 ALLEGRINI (PIEVEBOVIGLIANA)

3 ANIMENTO (COLMURANESE)

4 LUCHETTI (TELUSIANO)

5 ANGELONI (MONTESANTO)

6 TOSCANA (VILLA 2003)

7 MICOZZI (CLUENTINA)

8 RUFFINI (AURORA TREIA)

9 TOPA (APIRO)

10 MOSCATELLI (SETTEMPEDA)

11 BIANCHI (CASTELRAIMONDO)

Allenatore: LATINI (APIRO)

Andrea Busiello



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X