Il pagellone di CM
La Maceratese soffre

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

galli

Ecco come di consueto il pagellone del week end calcistico.

SANGIUSTESE: 8 Una valutazione meritatissima per una squadra che dimostra sempre più che nonostante mille difficoltà è davvero capace di giocarsela alla pari con tutti. Il successo, meritato, di ieri apre le porte ad una classifica meno traballante e da linfa vitale alle chance di ottenere la salvezza. Match winner nel 2-1 di ieri contro il blasonato Giulianova Ciro Iazzetta e Giorgio Galli.

MACERATESE: 5 Niente 1 a 1 stavolta. Arriva la prima sconfitta in campionato, 2-1 ad Agnone con goal di Lazzerini nel finale su penalty per i biancorossi. Seppur la squadra c’è e dimostra di non essere inferiore a nessuno è bene sottolineare come la classifica viene fatta dai punti e quelli della Maceratese sono pochi e cominciano a mettere in guardia tutta la tifoseria. Sarà un’annata di sofferenza per evitare i playout?

CIVITANOVESE: 6 Mammamia che chance sciupata dai ragazzi di mister Consorti. Contro il Fossombrone una sconfitta pesante, e per di più in casa, perchè manda in vetta proprio la truppa targata “Bikkemberg”. Ma il rigore fallito al 92′ da Cacciatori grida vendetta. La squadra ha dimostrato di poter ambire a ragion veduta al salto di categoria. Sarà una contesa a due Civitanovese-Fossombrone? Ai posteri l’adura sentenza…

CORRIDONIA: 9 E’ un Corridonia targato Riccardo Domizzi quello che espugna Porto d’Ascoli e vola ad un punto dalla vetta. La doppietta del bomber della formazione di mister Ciarlantini manda in orbita i corridoniensi che dopo un inizio di stagione così scoppiettante cominciano a sognare in grande. Sua maestà Eccellenza non è una chimera…

CALDAROLA: 4 Dopo anni gloriosi passati in Eccellenza la formazione biancorossa sembra proprio essere in grande difficoltà anche nel campionato di Promozione. Nel derby di ieri contro l’Urbisaglia è arrivata la settima sconfitta consecutiva in campionato ed a questo punto la situazione si fa davvero molto preoccupante.

CLUENTINA: 10 La palma di miglior formazione maceratese questa settimana va ai ragazzi di patron Carbonari che grazie al successo a Sforzacosta volano in vetta alla graduatoria del campionato di Seconda Categoria e per una neopromossa è davvero una grande soddifazione. Trascinati da un bomber come Canesin in queste condizioni, altra doppietta per lui che vale la sesta marcatura in campionato, sognare è davvero lecito. Le big del girone cominciano a preoccuparsi perchè questa Cluentina sembra fare sul serio.

ARIES TRODICA: 7 Come i goal rifilati al malcapitato Corridonia 2007 nel rocambolesco 7-2 finale. La formazione trodicense in estate ha costruito una corazzata capace, forse, di ben figurare anche nel campionato di seconda categoria. Di certo dopo 3 giornate in Terza sono a punteggio pieno con numeri impressionanti. 12 i goal realizzati. Se continuano di questo passo rischiano seriamente di schiacciare ogni record.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: GIORGIO GALLI. Per lui è la prima esperienza nel calcio professionistico dopo due ottime stagioni passate in serie D con la maglia della Maceratese. Inizialmente non ha trovato spazio nell’undici titolare della Sangiustese ma nelle ultime quattro giornate ha dimostrato di poter far bene a suon di grandi prestazioni e di due bei gol. Contro il Giulianova ha sfoderato una grandissima prestazione realizzando di testa una rete da incorniciare e vedendosi annullare un gol per un fuorigioco che non c’era alla fine del primo tempo. La Sangiustese ha trovato il bomber giusto.

Nella foto: Giorgio Galli nella passata stagione con la maglia della Maceratese. In estate è passato alla Sangiustese.

Andrea Busiello



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X