“One day one job”
per scegliere la formazione ad hoc

MACERATA - Compie 10 anni il progetto di orientamento dedicato ai ragazzi organizzato dal Rotary Club e dall'Iis Matteo Ricci. Gianni Giuli, past president del gruppo: «Sinora sono stati coinvolti circa 2.500 studenti, con un gradimento del 93%»

- caricamento letture
rotary-macerata-one-day-one-job-2-650x488

La giornata di orientamento di stamattina

Si è tenuto stamattina all’Iis Matteo Ricci “One day one job”, progetto di orientamento formativo e lavorativo organizzato dal Club Rotary Macerata, giunto al decimo anno. Il progetto è stato presentato dal presidente del Club Rotary Sabrina Morresi.

rotary-macerata-one-day-one-job-1-325x244«Il Rotary Club Matteo Ricci riunisce al suo interno le eccellenze del territorio per quanto riguarda varie professioni. Lo spirito rotariano è quello del service e uno degli obiettivi è senza meno quello di interessarsi ed essere vicini alle giovani generazioni. Nel progetto One day one job, le varie professionalità presenti nel club hanno dato negli anni la loro disponibilità al fine di orientare gli studenti in un incontro specifico per professionalità, su richiesta diretta dello studente. L’incontro ha permesso allo studente di confrontarsi con chi, attraverso l’esperienza diretta, riesce a mettere in luce tutti gli aspetti relativi alla formazione, alla professione, alle peculiarità specifiche del campo e alle possibilità lavorative. Ringrazio pertanto la dirigente scolastica Rita Emiliozzi per la preziosa collaborazione, le università che hanno collaborato e tutti i soci del club».

Gianni Giuli, past president del club, ha proposto e coordinato il progetto: «In una prima fase si sono stati raccolti dati attraverso la somministrazione di un questionario volto ad individuare le aree tematiche di interessi degli studenti; dopo l’elaborazione dei dati si è passati alla definizione delle aree e alla formazione di gruppi specifici in base alle richieste pervenute dagli studenti.

rotary-macerata-one-day-one-job-3-325x244Sono state individuate cinque aree di intervento: area psicosociale; area comunicativa-giuridico economica; area medica; area tecnica e di ingegneria ambientale; area linguistica e di mediazione linguistica. Successivamente sono stati programmati gli incontri con i professionisti, alla fine dei quali è sempre seguita la somministrazione di un questionario di gradimento dell’evento.  Alcune professionalità richieste non erano presenti nel nostro club, per questo si è richiesta nel tempo la collaborazione dell’Università di Macerata per quanto riguarda l’area psicosociale e linguistica e dell’Università Politecnica delle Marche – facoltà di medicina e chirurgia per l’area infermieristica, facoltà di ingegneria per l’area tecnico ambientale. In 10 anni sono stati coinvolti circa 2.500 studenti, il progetto ha avuto una continuità negli anni, anche nel periodo della pandemia covid. Al termine di ogni incontro, gli studenti, hanno compilato il questionario di gradimento e hanno riconosciuto la validità della formazione per l’orientamento con una percentuale di circa il 93% per ogni anno, questo ci ha confermato che i ragazzi apprezzavano il progetto e ci ha dato lo stimolo a continuare».

La dirigente scolastica Rita Emiliozzi ha ringraziato la presidente del club Matteo Ricci Sabrina Morresi e Gianni Giuli, Emanuela Borocci, referente scolastica per il progetto, e tutti i docenti dell’istituto che a vario titolo hanno collaborato. «Sono molto orgogliosa della sinergia che si è creata con il Club Rotary Matteo Ricci che ringrazio vivamente. Tale collaborazione si è consolidata nel tempo, implementandosi sia in termini di partecipazione degli studenti, sia per le professionalità coinvolte, arricchite dalla partecipazione delle Università di Macerata e di Ancona. E’ stato ed è un’occasione preziosa per i ragazzi per operare scelte consapevoli per la loro vita accademica e professionale e auspico che la collaborazione e il progetto continui nel tempo».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X