La Nazionale cantanti torna nelle Marche
In campo “contro” i sindaci del cratere
ricordando Jimmy Fontana

EVENTO - E' stata presentata oggi l'iniziativa che si svolgerà il 7 settembre a Tolentino allo stadio della Vittoria. Sarà il culmine di una 5 giorni dedicata ai temi della parità e alla difficoltà dei giovani nel post sisma e pandemia, voluta dalla consigliera Deborah Pantana

- caricamento letture

nazionale_cantanti_pantana_acquaroli_-biondi_sclavi-5-650x488

La presentazione di questa mattina in Regione

di Francesca Marchetti

Un grande evento si aggiunge al cartellone estivo della provincia di Macerata in nome della solidarietà. È stato presentato oggi nel palazzo della Regione ad Ancona l’evento “Rinascere insieme”, che giovedì 7 settembre alle 20.45 allo stadio Della Vittoria di Tolentino vedrà scendere in campo la Nazionale italiana cantanti contro “Cuori Sibillini”, un team rappresentativo dei sindaci dei Comuni del cratere maceratese ma anche personaggi locali del mondo della cultura e dello spettacolo a favore del Progetto Sorriso. Nella stessa occasione si terrà il Memorial Jimmy Fontana, nel decimo anniversario dalla sua scomparsa. nazionale_cantanti_pantana_acquaroli_-biondi_sclavi-4-325x244L’incasso della serata sarà interamente devoluto ai Comuni colpiti dal sisma del 2016. Il presidente della Regione Francesco Acquaroli è stato omaggiato con la maglia numero 10 della squadra Cuori Sibillini.

«Il tema della solidarietà mi è sempre stato a cuore, soprattutto dalla mia nomina a consigliera – ha detto Deborah Pantana, consigliera provinciale di parità e ideatrice dell’iniziativa insieme a Graziella Ascenzi , presidente del Comitato Gente di Cuore di Macerata – . volevamo creare un momento di attenzione sulla parità di genere ma anche sui giovani, e con gratitudine ci hanno detto tutti di sì, dai Comuni alla Nazionale cantanti, al sindaco di Tolentino che ospiterà la partita che rappresenta l’evento finale di una 5 giorni dedicata, appunto, ai temi della parità e alla difficoltà dei giovani nel post sisma e pandemia. Quaranta sindaci hanno risposto favorevolmente e anche il presidente della Regione Francesco Acquaroli è stato d’accordo. Verrà data attenzione al tema dei giovani che secondo noi è ancora sottovalutato, bisogna capire che i ragazzi e ragazze in età scolastica sono stati privati della libertà per 2 anni e la loro vita sociale è stata stravolta. Il Progetto Sorriso vuole creare dei centri aggregativi per i giovani così da avere un luogo per incontrarsi ed è anche a sostegno delle famiglie che hanno difficoltà nel periodo estivo. Ci saranno giochi tradizionali che vedranno protagonisti i sindaci e poi il memorial Jimmy Fontana. Tutti i maceratesi sono affezionati a lui e così alla nazionale, non potevamo non ricordarlo».

nazionale_cantanti_pantana_acquaroli_-biondi_sclavi-3-325x244Ha parlato di un’iniziativa particolarmente lodevole Chiara Biondi, assessora allo sport e politiche giovanili: «Si pone l’attenzione sui bisogni dei giovani che hanno subito dal punto di vista psicologico danni gravi negli ultimi anni. Il fatto inoltre che sia un progetto di rete che mette insieme Comuni, tanti enti e aziende del territorio che lo sostengono che sostengono è qualcosa in più che permette di arrivare all’obiettivo, unendo le forze si va più veloce e più forte».

«E’ difficile mettere insieme una squadra in 40 giorni compatibilmente agli impegni degli artisti, però essendo di giovedì abbiamo la possibilità di avere una buona rosa – ha detto Gianluca Pecchini, direttore generale della Nazionale cantanti – Torniamo nelle Marche dopo tanti altri eventi, tra l’altro il presidente Enrico Ruggeri ha deciso di trasferirsi a Marotta, il tema è molto interessante e realista, poter dare occasione ai giovani ci fa molto piacere e ci avvicina ulteriormente alle tematiche che noi vogliamo affrontare. Con 4mila posti di capienza possiamo dare garanzia per una raccolta fondi importante ma soprattutto per non dimenticare che 7 anni fa si sono create ferite ancora aperte. Saremo in campo il 7 settembre a dare qualche spinta forse ma soprattutto con il sorriso, sempre che ci sia un buon arbitro».

nazionale_cantanti_pantana_acquaroli_-biondi_sclavi-1-209x400La parola è poi passata al sindaco di Tolentino Mauro Sclavi. «Speriamo che il nome dello stadio porti bene, così come il nome Rinascere insieme. Quando tutte le istituzioni e non si mettono insieme è nostro dovere fare il nostro “poco” per far riuscire questo evento, perciò ci siamo messi a disposizione. Tante problematiche sono sorte durante la pandemia però secondo me il Progetto Sorriso ha colto nel segno: i giovani non siano più avatar di se stessi ma fisicamente attivi e interattivi, anche nella cultura. Il nome “cratere” è improprio: non eruttiamo ma abbiamo subito un danno e la nostra azione è riparativa a tutti gli effetti. Non siamo “homo tecnologicus” ma “sapiens sapiens”» .

 Edoardo Mattioli, presidente della Pro Loco di Tolentino: «Abbiamo 31 anni di esperienza nell’organizzazione di eventi – ha detto – e quando ci hanno chiamato per organizzare questo importante evento ne siamo stati onorati. Avevo già organizzato una serata con la Nazionale cantanti quando ancora c’era Mino Reitano, e conoscevo Jimmy Fontana. Il dottor Stefano Gobbi sta mettendo insieme una bella squadra in cui abbiamo riunito alcuni sindaci dei comuni del cratere, speriamo che siano tanti i partecipanti così da contribuire in modo generoso alla realizzazione di questo bel progetto.

Il dottor Stefano Gobbi, rinominato direttore sportivo per l’evento: Avrò l’onore e l’onere di costruire una buona squadra, abbiamo visto tante partite del cuore ma oggi l’ambito è diverso, i sindaci del territorio si troveranno a scendere letteralemnte in campo, finora sono confermati Scavi, Giuseppetti, Genitlucci, Lucarelli e Romoli, insieme ad amministratori, ex calciatori e qualche personaggio speciale come Cesare Bocci. Insieme ai mister Castori e Pagliari annunceremo la rosa definitiva il 20 agosto.

La prevendita dei biglietti inizierà nelle prossime settimane sul circuito Ciaoticket, nei punti vendita e online, e nell’ufficio turismo della Pro loco in piazza Mauruzi a Tolentino dal martedì al sabato senza diritti aggiuntivi fino al 6 settembre, il 7 saranno disponibili allo stadio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X