Primo Piatto pronto a deliziare la città
«Raccolto il testimone
dal ristorante pizzeria Patrizia»

MONTEGRANARO - La storica attività di via Trivio, fondata nel 1981, cambia gestione. Paolo Bedetta, al vertice della nota catena culinaria che l'ha rilevata: «Locali e menù rinnovati ma sempre nel segno della tradizione culinaria marchigiana, a prezzi decisamente imbattibili, ed al fiero grido del no al progresso gastronomico»
- caricamento letture

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-08.59.50-3

Dal Ristorante Pizzeria Patrizia a Primo Piatto, a Montegranaro la tradizione gastronomica marchigiana continua

Un metaforico passaggio del testimone. Con la fine del 2021 è sceso il sipario sullo storico ristorante veregrense, attivo in città dal 1981, consegnato alla memoria dei montegranaresi, e non solo, nel segno indelebile di “Ristorante Pizzeria Patrizia”. Al suo posto, mantenendo la sede di via Trivio, la rinnovata gestione firmata Primo Piatto, la nota catena di ristoranti giunta, con la recente acquisizione, a ben otto locali e tre punti vendita di pasta fresca. Entro la fine del 2022 è previsto anche l’approdo oltre i confini regionali, precisamente in Umbria, con l’apertura di un ulteriore ristorante in quel di Perugia.

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-08.59.50-6-355x400

Primo Piatto da Patrizia, porte aperte per ricevere i “nuovi – vecchi ” clienti di un punto ristoro fondato nel 1981

«Alla fine di dicembre ho ricevuto una telefonata da Patrizia, la persona al vertice dello storico ristorante che, come molti sanno a Montegranaro, ha fatto storia di sé – racconta il nuovo titolare, Paolo Bedetta – grazie al binomio composto dal saper fare ma sui piatti della cucina tradizionale marchigiana. Qualche tempo prima, però, la stessa Patrizia si avvicinò dicendo che, al momento del proprio epilogo, avrebbe pensato a me per il passaggio del testimone. L’alternativa? La chiusura. Quello che è stato, quindi, è storia nota e recente: la precedente gestione è stata di parola ed eccoci qua al termine di una rapida trattativa, diventata concreta in poco più di sette giorni e finita agli occhi del pubblico come Primo Piatto da Patrizia».

Ed ora il nuovo corso, basato però sulla solida rotta ben intrapresa nel corso di quattro positivi decenni. «Continueremo la tradizione che ha portato alla ribalta Patrizia, mantenendo alcuni dei suoi piatti ed ampliando la scelta prevista dai nostri menù – ha proseguito Bedetta -. Naturalmente lo faremo restando del tutto fedeli al nostro motto, quello del fiero grido “No al Progresso Gastronomico”. Terremo cioè fede alle nostre origini ed alla nostra tradizione, mantenendo prezzi decisamente imbattibili».

«Sono stati anni duri quelli appena consegnati agli archivi – il congedo del titolare -, profondamente segnati dal Covid, ma abbiamo continuato sempre ad affrontare le giornate grazie al profondo amore che proviamo per il nostro lavoro, ben alimentato dal caloroso affetto dimostrato, da sempre e quotidianamente, dai nostri clienti. E un grazie, non da meno, va infine a tutti i preziosi collaboratori, dipendenti e fornitori del gruppo Primo Piatto. Questo il presente, punto di partenza per guardare con occhi proiettati al futuro con l’obiettivo di portare la nostra tradizione marchigiana il più lontano possibile. Tutto ciò è Primo Piatto, e questo sono io, Paolo Bedetta».

(Spazio promoredazionale)

 

Fotogallery

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-08.59.50-2

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-08.59.50-4

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-08.59.50-5

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-08.59.50

I rinnovati ambienti dello storico locale sito in via Trivio

WhatsApp-Image-2022-01-27-at-17.13.07-245x400

Paolo Bedetta insieme alla compagna, Valeria Granata

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =