Civitanova, ancora veicoli in fiamme:
a fuoco tre auto e uno scooter

INCENDI nella notte a Fontespina, è la seconda volta nel giro di un mese. Indagini in corso, si fa largo l'ipotesi del piromane
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Vigili-del-Fuoco-Notte

 

Scia di incendi nella notte a Civitanova, tre auto a fuoco e uno scooter avvolti dalle fiamme. E’ il secondo episodio a Fontespina nel giro di un mese (leggi l’articolo). Ipotesi dolo, non ci sono collegamenti fra le vittime, si fa largo l’ipotesi del piromane. Due focolai di incendio sono divampati attorno alle 3,20 questa notte, entrambi a Fontespina, praticamente in contemporanea. Dapprima un rogo si è sprigionato da un’auto di via Pigafetta, un’Audi A4 station wagon parcheggiata in strada e poco dopo è bruciata anche una Kia, in sosta in un piazzale di via Saragat. Le fiamme hanno iniziato a divampare dal vano motore e poi hanno avvolto tutta la carrozzeria e si sono propagate anche ad una Polo parcheggiata vicino danneggiando il lato destro e uno scooter. Entrambe le auto, la Kia e l’Audi, sono di proprietà di due ditte diverse che non hanno contatti tra loro. Lo stesso dicasi per la Polo e lo scooter. Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco del distaccamento di Civitanova e mentre stavano spegnendo l’incendio in via Pigafetta è arrivata la chiamata anche per il rogo di via Saragat. Per le indagini sono intervenute polizia e guardia di finanza. Un episodio inquietante se si pensa che proprio in via Pigafetta lo scorso 11 settembre un’altra auto era stata data alle fiamme. Apparentemente non vi sono legami fra i proprietari delle vetture andate a fuoco. Nel caso dello scooter si tratta di un giovane residente poco lontano, così pure per la Polo di proprietà di un 61enne. Le due auto di proprietà aziendale invece sono in uso a persone incensurate. Non c’è la certezza del dolo dal momento che non sono state trovate tracce di innesco, ma l’ipotesi del gesto volontario rimane l’ipotesi più probabile dal momento che tutti i mezzi erano parcheggiati da tempo lungo le strade.

Fiamme nella notte, distrutte due auto e uno scooter: c’è l’ombra del piromane



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X