Morto il medico Mario Principi:
«Una vita dedicata al suo lavoro,
aveva a cuore tutti i suoi pazienti»

POLLENZA - Aveva 93 anni e si è spento all'ospedale di Macerata. Era stato anche direttore sanitario dell'Asur di Macerata. Il ricordo dei familiari: «Ha svolto la sua professione con dedizione e impegno. E' stato un padre e un nonno affettuoso»
- caricamento letture

 

Mario-Principi

Mario Principi

 

Si è spento Mario Principi, per tanti anni medico di base e ufficiale sanitario a Pollenza. Era stato anche direttore sanitario dell’Asur di Macerata. Aveva 93 anni ed era ricoverato all’ospedale di Macerata dove è morto a causa di una infezione ai reni. Originario di Montecassiano, aveva iniziato a lavorare come medico di base a Fiuminata, poi dal 1972 a Pollenza, dove viveva con la sua famiglia. «Un medico tanto amato dai suoi assistiti e guidato dalla sua grande passione per il lavoro. Un lavoro a cui ha dedicato gran parte della sua vita, che ha svolto sempre con precisione, dedizione e impegno – ricordano i famigliari –. Tutti i suoi assistiti hanno avuto uno spazio nel suo grande cuore. È stato inoltre un padre amorevole e un marito devoto alla sua Antonietta. E poi un nonno affettuoso e sempre disponibile per i suoi cari nipoti. La famiglia ringrazia tutti quelli che durante la sua vita gli hanno regalato un sorriso, una gioia, un abbraccio o una stretta di mano perché per Mario avevano valore tutti i piccoli gesti. Ricorderemo per sempre il suo sorriso, la sua bontà e la sua grande disponibilità». «Sono molto addolorato per la scomparsa del dottor Principi – lo ricorda Alvaro Valentini in un post su Facebook -. Mi piace ricordarlo per la sua profonda umanità: sempre gentile, sorridente e disponibile. Proveniva da Fiuminata e ricordo le insistenze che l’amministrazione comunale fece per convincerlo a trasferirsi a Pollenza. Fu una scelta indovinata. Il dottor Principi è stato sempre molto apprezzato per la sua alta professionalità e la sua proverbiale umiltà. È stato un ottimo medico e un uomo retto. Molto attivo anche in campo sociale, culturale e sportivo. È stato tra i fondatori sella Sezione Avis di Pollenza, presidente del benemerito sodalizio dal 1976 al 1978 e medico sanitario per lunghi anni». E ha poi concluso: «Pollenza gli deve molto. Che il suo ricordo resti per sempre nel cuore di tutti noi. Alla famiglia un forte abbraccio con le più vive e sincere condoglianze».

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =