Baldassarri decimo a Misano
davanti ai suoi tifosi

MOTO 2 - Il pilota di Montecosaro ha corso una buona gara dopo che nelle qualifiche aveva chiuso in 14esima posizione. Tanti i supporter al circuito di Misano
- caricamento letture
Balda-Misano-6-300x400

Baldassarri festeggiato in pista dai suoi tifosi

 

di Michele Carbonari

Lorenzo Baldassarri chiude la top ten davanti ai propri tifosi, nel circuito di Misano Adriatico intitolato a Marco Simoncelli. Il sabato nero delle qualifiche di Moto 2 (14esimo tempo) è stato in parte cancellato dalla buona gara odierna, macchiata però da un long lap penalty a due giri dal termine che gli costano un paio di posizioni, quando si trovava in ottava e aveva tutte le possibilità di sorpassare Navarro per il settimo posto finale. Qualche punticino portato a casa dal pilota di Montecosaro, oggi seguito in massa dai suoi concittadini del Fanclub. Oltre cento tifosi giunti in Romagna con auto, pulmini e moto hanno gremito la tribuna Carro 1 e colorato gli spalti. Alcuni di loro, a fine corsa, hanno raggiunto il loro idolo in pista per il classico selfie. Tutti comunque soddisfatti nonostante il risultato della gara (vinta dal compagno di squadra Augusto Fernandez, davanti a Di Giannantonio e Marquez) non sia confortante in chiave mondiale. Infatti il distacco dal leader fratello d’arte sale a 67 punti, restando sesto in classifica generale. Il Balda non si darà per vinto e dopo aver festeggiato insieme ai suoi tifosi inizierà a pensare al prossimo appuntamento, in programma ad Aragon domenica 22 settembre.

Balda-Misano-4-325x244

Baldassarri prova l’attacco su Navarro

La gara. Scattato in mezzo al gruppone, si perde nel traffico al termine del primo turno svicola in 15esima posizione. Pochi giri dopo si ritrova 12esimo in virtù dei sorpassi su Martin e Locatelli, oltre alla caduta di Bezzecchi. Passati una decina di giri il Balda sorpassa Marini, poi cade Gardner ed entra nella top ten. Il pilota di Montecosaro non ha la minima intenzione di fermarsi qui e si mette davanti ad un altro italiano, Enea Bastianini. È nono, e quando mancano otto giri alla bandiera a scacchi conquista l’ottava posizione su Vierge. Ora nel mirino c’è Navarro, ma la rincorsa lo costringe a forzare e finire nella parte verde del tracciato nonostante l’avvertimento del track limit warning. Conseguenza: penalità con un long lap penalty, che gli costa due posizioni (in favore di Vierge e Bastianini). Al traguardo, di fronte anche a tanti appassionati giunti dal maceratese, chiude decimo.

 

Balda-Misano-7-488x650

Balda-Misano-1-650x488

Balda-Misano

Balda-Misano-2-650x488

Balda-Misano-3-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X