Deve rimanere a Porto Recanati,
si allontana: arrestato

UN 31ENNE è stato fermato dai carabinieri a Chiaravalle e controllato. Era sottoposto alla sorveglianza speciale e non poteva allontanarsi dal comune rivierasco
- caricamento letture

carabinieri-arresto-650x488-400x300

foto d’archivio

 

Sottoposto a obbligo di soggiorno a Porto Recanati, i carabinieri lo trovano a Chiaravalle: arrestato. carabinieri della stazione di Chiaravalle, nel corso di controlli per contrastare i furti, ieri pomeriggio hanno fermato tre persone ritenute sospette. Uno di loro, K. G., 31enne di origini tunisine, originario di Rimini e residente a Porto Recanati, già noto alle forze dell’ordine, è risultato sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune della riviera Maceratese. I carabinieri lo hanno arrestato. Questa mattina il gip del tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto e poi ha rimesso il 31enne in libertà. Il giovane è stato subito dopo nuovamente sottoposto agli obblighi della sorveglianza speciale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =