Due ori e un argento
per il taekwondo biancorosso

MACERATA - Ottimi risultati per la squadra allenata dal maestro Alberto Tifi. Tre medaglie conquistate ai campionati nazionali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
takewondoo macerata

Da sinistra: il maestro Alberto Tifi coni suoi tre atleti. Nicolas Cioppettini, Luana Falcioni e Martina Mazzarella

di Marco Ribechi

Due ori e un argento conquistati dal taekwondo Macerata. Le soddisfazioni arrivano da Pozzuoli dove la squadra condotta dall’allenatore Alberto Tifi fa l’en plein di trofei. Tre i tatami preparati per i campionati nazionali città di Pozzuoli, dove gli atleti si sono affrontati nelle varie specialità del taekwondo. Per la squadra maceratese due ori femminili e un argento maschile. A trionfare sono state Luana Falcioni, vincitrice nella categoria senior 62 chili, cinture giallo e verde. Alla sua prima esperienza di combattimento agonistico Falcioni ha vinto per ko tecnico in seguito a due calci ben sferrati alla testa dell’avversaria. Oro anche per la sedicenne Marina Mazzarella, ottenuto ai punti. Anche per lei la categoria è 62 chili cintura giallo e verde, ma junior, cioè solamente per gli atleti con meno di 17 anni. Ottiene invece la medaglia d’argento Nicola Cioppettini nella categoria  – 65 chili junior cinture giallo e verde. Dopo aver vinto i primi due incontri ai punti non è riuscito a concludere sul gradino più alto del podio, nonostante la bella prestazione. Il torneo è stato organizzato da Maurizio e Luigi D’Oriano, quest’ultimo già medaglia d’argento alle olimpiadi di Seul del 1988. La squadra ha fatto ritorno a Macerata soddisfatta dei risultati e salutata dal calore dei compagni di allenamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X