I Cancelli tornano a posto
Modifiche alla viabilità per i lavori

MACERATA - Imminente il ripristino dello storico ingresso. Per agevolare i lavori previsti da domani obblighi, divieti e limitazioni
- caricamento letture
cancelli

I Cancelli di via Garibaldi

 

I Cancelli tornano in piazza Garibaldi a Macerata, dopo i lavori di restauro eseguiti dalla ditta Alessandrini all’interno del laboratorio di Amandola. Le ante laterali sono già state montate da qualche giorno ma per la parte centrale bisognerà aspettare ancora un po’. Per consentire il ripristino è stata temporaneamente modificata la viabilità. Il comando della polizia municipale ha emesso un’ordinanza per disciplinare la circolazione stradale nella zona interessata fino al termine delle operazioni. Il provvedimento prevede da domani 26 febbraio, nella fascia oraria 6.30 – 18.30, alcuni obblighi, divieti o limitazioni, con possibilità di rinvio ai giorni seguenti nel caso in cui le condizioni atmosferiche fossero avverse. Nella zona di piazza Annessione sarà vietato transitare, nel tratto interessato dai lavori, con idonea delimitazione e interruzione del traffico veicolare sia in entrata che in uscita da piazza Garibaldi mentre l’accesso nella zona di via Mozzi sarà consentito da via Garibaldi e da piazza Mazzini/via Crispi.  In via Garibaldi invece sarà possibile transitare solo per i residenti con permesso, autorizzati Ztl e invalidi. In ogni caso sarà vietato il transito per i veicoli di larghezza superiore a 2 metri. Anche piazza Mazzini sarà transitabile solo per residenti e invalidi in possesso dell’apposito permesso. Infine in piazza Garibaldi divieto assoluto  di sosta con rimozione forzata nell’area di parcheggio Apm esistente tra viale Leopardi e piazza Annessione, eccetto per i veicoli della ditta esecutrice. Per ulteriori informazioni consultare il sito del comune di Macerata.

(foto di Guido Picchio)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X