Volley A2, Loreto-Molfetta
chiude la regular season

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Si chiude la regular season della Energy Resources Carilo Loreto: nel giorno di Pasqua alle ore 18 al PalaSerenelli l’ultimo atto con la trentesima giornata di campionato, prima del via ai playoff che scatteranno da giovedì prossimo. I biancoblu sfidano il Molfetta, attuale terza forza del campionato, alla ricerca dei tre punti che garantirebbero la nona posizione in classifica, che darebbe il diritto di disputare l’eventuale gara 3 degli ottavi di finale playoff in casa. Partita difficile contro una squadra in gran forma come quella pugliese, ancora in lizza per la seconda piazza, ma i ragazzi di Fracascia vogliono riscattare la prova opaca di Reggio Emilia, in vista degli spareggi promozione. Alla fine della giornata, Loreto scoprirà ufficialmente il suo avversario: attualmente i biancoblu affronterebbero Santa Croce, meno probabili gli incroci con Genova o Corigliano, ma tutto si deciderà una volta caduta l’ultima palla della regular season.

L’AVVERSARIO – Il Molfetta di coach Lorizio, neo promosso, sta disputando un campionato di vertice: la regia è affidata alle mani di Bacci, mentre l’opposto è l’attuale miglior realizzatore del campionato, il bulgaro Uchikov. In banda la coppia formata da Mattioli e da Al Nabham, schiacciatore del Bahrein, mentre il reparto centrale è affidato a Giglioli e Botti. I liberi sono Bisci e l’ex Macerata Cortina.

LA PRESENTAZIONE DEL MATCH DI COACH FRACASCIA – “Si chiude in casa, un campo dove abbiamo fatto vedere quasi sempre delle buone prestazioni, il nostro percorso in regular season. Poi inizierà un altro campionato, i playoff. Vogliamo provare a chiudere al meglio questo girone di ritorno, ritrovando gioco e convinzione dopo la brutta prova di Reggio Emilia. Di fronte troveremo una squadra determinata, che cercherà punti come noi: il primo obiettivo è contenere gli attacchi del bulgaro Uchikov, sicuramente il loro punto di riferimento. Le armi per riuscirci saranno i nostri consueti punti di forza: servizio e muro. Un banco di prova importante in vista degli imminenti playoff”.

LE ALTRE PARTITE – QUINDICESIMA GIORNATA RITORNO
SERIE A2 SUSTENIUM
Cantù – Corigliano
Castellana Grotte – Santa Croce
Perugia – Reggio Emilia
Genova – Roma
Milano – Città di Castello
Sora – Atripalda
Isernia – Segrate



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X