Il primo marchigiano del 2012
si chiama Cesare

E’ venuto alla luce alle 00.14 nella casa di cura Villa Igea di Ancona
- caricamento letture

fiocco1-95x77Si chiama Cesare, un bel maschietto di 3 chili e 750 grammi, ed è probabilmente il primo nato nelle Marche nel 2012. E’ venuto alla luce alle 00.14 nella casa di cura Villa Igea di Ancona, con un parto totalmente spontaneo assistito dal dottor Flavio Persichini e dall’ostetrica Maria Elena Buschi. Papà, Francesco Fava, di 31 anni e mamma, Pamela Cutoloni, di 29, entrambi di Ancona, sono sposati da due anni. Tutti e due raggianti per i loro primo figlio e per le condizioni della donna, ottime. Secondo quanto riferito dal dottor Persichini, altri tre sono stati i parti avvenuti oggi, fino ad ora, a Villa Egea: alle 4, alle 8.50 e intorno a mezzogiorno. Al “secondo posto” un altro maschietto, nato nell’ospedale di Fabriano (Ancona) alle 1.23: Tommaso Belvederesi, di 3-4 chilogrammi, venuto anche lui al mondo con parto spontaneo Natascia Gentili, di 34 anni, che sta bene con la stretta collaborazione di papà Stefano, di 38. Probabile “terzo classificato” della Marche, Giovanni Gennari, 4 chili e 100 grammi, primo figlio di Giacomo e di Manuela Ubaldini, partorito alle 4.21 nell’ospedale di Pesaro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X