Telloni chiude la saracinesca
La Moglianese vince a Villa Potenza

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN PRIMA - Decisiva la rete di Marinelli su rigore. Encomiabile la prova del numero uno ospite, capace di salvare almeno tre nitidissime occasioni da gol
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il centrocampista dell'Helvia Recina Diego Martarelli autore del decisivo fallo da rigore

di Andrea Busiello

Vittoria di platino per la Moglianese a Villa Potenza. Al termine di una sfida maschia e molto combattuta dal primo all’ultimo istante sono gli ospiti a festeggiare il successo. Termina 1-0 con la rete decisiva messa a segno da Marinelli al 15′ del primo tempo su calcio di rigore per un fallo di mano di Martarelli. L’Helvia Recina avrebbe senza dubbio meritato il pareggio ma nella formazione arancione si è notata a distanza siderale l’assenza di un bomber abile negli ultimi 16 metri capace di vedere la porta con continuità. Il migliore in campo? Gianni Telloni. L’estremo difensore della Moglianese, 43 primavere sulle spalle, ha respinto in maniera prodigiosa almeno tre occasioni nitide degli arancioni di casa rispondendo davvero alla grandissima all’assalto apportato dall’Helvia Recina dopo aver subito la rete. Questo successo permette alla Moglianese di salire a quota 24 in classifica, l’Helvia rimane ferma a quota 18. Andiamo alla cronaca della gara. Al 1′ ci prova subito la formazione biancorossa: Jonuzzi si trova solo in area ma la sua conclusione è arpionata da Cingolani. Al 5′ colpo di testa a botta sicura di Araujo, sfera che sembra destinata in fondo al sacco ma un super Telloni manda in corner con un prodigio. Siamo al 15′ quando Martarelli interviene in maniera scomposta in area e tocca la sfera con la mano: rigore. Dal dischetto Marinelli non perdona e porta in vantaggio i suoi. Fino alla fine del primo tempo i locali manovrano bene ma non trovano la conclusione verso la porta. Al 32′ tiro dalla distanza di Gigli con sfera che termina sul fondo. Si và al riposo con gli ospiti avanti 1-0. Nella ripresa, al 3′, Telloni si supera nuovamente su Araujo: altro colpo di testa ed ennesimo intervento salva-risultato del portiere. La pressione dei ragazzi di mister Gasparrini (espulso per proteste nel corso del primo tempo) è costante, al 26′ Araujo tutto solo in area manda a lato di testa un’occasione grandissima. La Moglianese si limita a difendere il pesantissimo parziale ed in contropiede non riesce ad essere pungente. Siamo al 29′ quando è Boukal a provarci: Telloni è sempre sveglio e manda in corner. Al 40′ Martarelli (ormai centravanti aggiunto nel finale) di testa trova ancora una volta Telloni pronto. Al 49′ c’è tempo per l’espulsione del portiere dei locali Cingolani, reo di aver protestato troppo vicamente con il direttore di gara. Finisce qui. Una Moglianese d’acciao vince a Villa Potenza 1-0 e dimostra di meritare ampiamente la posizione in classifica. Poi se si ha un portiere così è tutto più facile…

IL MIGLIORE IN CAMPO: Gianni Telloni (Moglianese). L’estremo difensore dei biancorossi para di tutto. Al 5′ la sua parata sul colpo di testa di Araujo è da serie A: un volo plastico a togliere la sfera da sotto l’incrocio. Nessuno poteva immaginare che quella fosse solo la prima di una lunga serie di parate nella giornata odierna. Si dice che i portieri con l’avanzare dell’età maturano. Si, è vero. Ma a 43 anni far vedere delle cose del genere non è mica facile. Chapeau!

il tabellino:

HELVIA RECINA: Cingolani 5, Araujo 6.5, Lancioni 6 (78′ Cirilli sv.), Zamponi 6.5, Martarelli 5.5, Coperchio 5.5 (67′ Ingarao 5.5), Sarasibar 5.5 (67′ Durastanti 5.5), Gigli 6, Boukal 5.5, Agnetti 6, Bellesi 5.5. All: Gasparrini 5.

MOGLIANESE: Telloni 8, Perfetti 6.5, Appignanesi R. 6, Appignanesi D. 6, Arriva 6.5, Cruciani 6, Bellesi 6 (87′ Schiavi sv.), Marinelli 7, Jonuzzi 6.5 (66′ Iorio 6), Nardi 6 (50′ Appignenesi M. 6), Romagnoli 6. All: Cesetti 6.5.

RETE: 15′ rig. Marinelli.

NOTE: Spettatori circa 150. Espulsi mister Gasparrini al 34′ pt, Cingolani al 94′. Ammoniti Martarelli e Lancioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X