Volley femminile, quarta vittoria di fila
e 2° posto per la Sapore di Mare

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
beruschi

La schiacciatrice Eva Beruschi

Secondo posto e qualificazione ai quarti di Coppa Marche. Le ultime prestazioni offerte dalla Sapore di Mare portano solo buone notizie. Restando alla più stretta attualità, la squadra di Montecosaro martedì ha superato la Maga Game Ascoli 3-1 conquistando il pass per il successivo turno di Coppa. Se la qualificazione contro un avversario già battuto all’andata e comunque di categoria inferiore era preventivabile, cosa dire dello splendido torneo di serie C? Il sestetto rosa di coach Carlacchiani è volato al secondo posto in solitudine con 14 punti, frutto di 1 sola sconfitta e di 5 successi, 4 dei quali in fila. Gli ultimi punti sono stati ottenuti vincendo la gara più sentita, il derby con la Sacrata Civitanova. E’ stata una partita ostica ma Montecosaro è stata corsara 3-1 (parziali 23-25, 25-10, 23-25, 17-25) calando un poker da che la tiene a sole due lunghezze dalla leader Ripatransone. La schiacciatrice Andrea Eva Beruschi: ”Non è stata la nostra miglior partita, abbiamo commesso qualche errore di troppo finendo col giocare anche per loro. Se ci siamo riprese dopo un brutto 2°set è anche grazie ad una Rosciani prolifica e all’attenta prova della 16enne libero Mancini.” Voi ragazze state realizzando che, numeri alla mano, iniziate a lottare per la vetta? ”Ci godiamo questo momento ma senza esagerare. La vetta? Per adesso siamo con i piedi ben piantati per terra, più avanti vedremo”. Sabato sera la Sapore di Mare torna in campo ospitando la Marche Metalli Castelfidardo nell’ultimo turno d’andata. Gara casalinga per modo di dire, perchè a causa del ritardo dei lavori nella tensostruttura di via Rossini e dei disagi legati al riscaldamento, si giocherà a Casette d’Ete



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X