Team Lastra, chiusura del Bridgestone
con un altro podio
per il sanseverinate Sparvoli

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
SPARVOLI-ALBERTO-IN-CURVA-A-VALLELUNGA

Alberto Sparvoli

Chiusura del trofeo Bridgestone con un altro beneaugurante podio di giornata conseguito da Alberto Sparvoli nella propria categoria ed un quarto piazzamento finale assolutamente soddisfacente per l’alfiere settempedano del gruppo del patròn Fabio Paciaroni nel quale, purtroppo, l’altra guida Francesco Antonelli non ha potuto sferrare l’acuto per noie meccaniche al proprio mezzo nella fase delle prove della quinta e conclusiva tappa. A Misano Adriatico Sparvoli ha ripetuto il terzo posto ottenuto a Vallelunga con una gara grintosa ed una consapevolezza delle proprie qualità ormai confermata. La prima guida sanseverinate, orfana del collega “cartaio”, come detto, per problemi meccanici, non si è scoraggiata ed ha arpionato un altro terzo posto con il crono di 19’01” per coprire i 42,2 chilometri del tracciato. Autentica sorpresa della giornata Emiliano Mancin che, vincendo la gara, è riuscito a sopravanzare il centauro settempedano, con cui condivideva la terza piazza, nella graduatoria generale. Al termine delle cinque gare del prestigioso trofeo ha trionfato Nicola Vincenzini su Kawasaki, davanti a Francesco Desiderioscioli, Emiliano Mancin e, appunto, Alberto Sparvoli, questi ultimi tre tutti in sella ad una Yamaha 600 cc. Ora il Team Lastra si concentra sull’enduro. Nell’ultima prova del campionato regionale Uisp di San Lorenzo di Treia, Stefano Geronzi e Lorenzo Marzaroli hanno promesso scintille. In particolare quest’ultimo, che è stato chiamato a difendere i colori marchigiani nel Trofeo delle regioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X