Esse-ti La Nef pronta
Lunedì si comincia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
gallery_pag117_2622-300x180

Un'esultanza della Esse-ti La Nef Loreto

Ancora qualche giorno, e le vacanze della Esse-ti La Nef Loreto si concluderanno. Lunedì 22 agosto, alle ore 16.30 al PalaSerenelli di Loreto, ricomincia il cammino biancoblù nella serie A2 femminile, con l’arrivo delle giocatrici della rosa 2011/2012 e l’inizio degli allenamenti guidati dai tecnici Pistola, Lionetti e Delvecchio e dal preparatore atletico Machella. Ora che Loreto conosce anche il calendario del prossimo campionato di A2, è davvero tutto pronto per l’inizio ufficiale della stagione. Sarà la terza avventura della storia del Volley Loreto Femminile in serie A2, e arriva dopo un anno con grandi risultati come la conquista della Coppa Italia e della finale playoff per la promozione in A1. L’esordio in campionato sarà contro il Soverato tra il 7 e il 9 ottobre (data precisa, luogo e orari partite ancora da definire) nella Ouverture della serie A2 femminile, dove tutte le partite della prima giornata saranno giocate in un unico campo. Qualche numero della scorsa stagione: 31 partite giocate per 116 set, 1984 palle messe a terra, tra cui 116 ace e ben 333 muri. Il calendario di A2 femminile 2011/2012, pubblicato nei giorni scorsi, prevede un avvio sicuramente non agevole per le biancoblù, in un campionato lungo ed equilibrato con 16 formazioni in lizza. Coach Andrea Pistola commenta così: “Un calendario normale, con un inizio comunque ostico: giochiamo con San Vito fuori casa, a Giaveno in trasferta, in casa con Santa Croce, sono tra le squadre più forti del campionato. Insomma, nelle prime cinque partite avremo parecchi ostacoli, ma va bene così. Le premesse per questo nuovo gruppo sono positive, il livello del campionato è buono, ci sono almeno 4-5 formazioni di spessore”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X