Pallavolo Juniores femminile:
6° posto alle finali nazionali CSI
per il Cus Macerata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
lignano

Il gruppo del Cus Macerata al completo

Finali nazionali a testa alta per le giovani pallavoliste del Cus Macerata impegnate nelle gare Csi categoria Juniores femminile. Le cussine hanno rappresentato l’intero movimento marchigiano in virtù del precedente titolo regionale messo in bacheca ed a Lignano Sabbiadoro hanno tentato la mission impossible di acciuffare le medaglie. Le formazioni più forti giunte fino alla manifestazione friulana, sono state divise in gironi e le cussine del duo Francesco Rossi-Roberto Crocetti hanno affrontato nel primo test le pari età di Napoli riuscendo a batterle 3-2. Un bell’avvio che però non ha avuto il seguito sperato contro le rivali extraterrestri di Piemonte e Veneto vittoriose entrambe per 3-0. Il Cus ha pertanto terminato la manifestazione tricolore con un onorevolissimo sesto posto, portandosi a casa anche la Coppa Fair Play come squadra più corretta. Un riconoscimento apprezzato dall’Ente di via Valerio che da sempre favorisce l’idea di sport senza eccessi nel rispetto di regole ed avversari. La rosa: palleggiatrice Martina Mosca; schiacciatrici Erika Gardini, Claudia Grilli; centrali Alice Taruschio, Silvia Rivetti; opposte Fabiana Leoperdi, Ambra Rossi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X