Michele Scarponi chiude
il Giro d’Italia al secondo posto

- caricamento letture
Michele-Scarponi

Michele Scarponi

di Andrea Busiello

Grande soddisfazione a Filottrano per il ciclista Michele Scarponi che oggi pomeriggio ha chiuso il Giro d’Italia al secondo posto, dietro all’imprendibile Contador. Per il marchigiano un risultato di grande prestigio che lo mette di diritto nel novero dei ciclisti più importanti in circolazione. Tra i suoi successi più importanti, il primo è stato il Campionato Italiano del 1997 quando, all’età di 17 anni, indossava la maglia della Pieralisi. Per questa manifestazione, che vedeva al via i migliori rappresentanti nazionali, nelle Marche venivano selezionati i 5 atleti più meritevoli e Scarponi era tra loro. Quel giorno Scarponi se lo ricorderà benissimo perchè riuscì a vincere un titolo per certi versi inaspettati. Questa vittoria gli ha permesso di aprire anche le porte dove si è sempre distinto discretamente. Questi buoni risultati ottenuti da dilettante gli hanno permesso di essere selezionato per i Campionati Mondiali a cronometro di Lisbona del 2001 dove si è classificato 8° (1° degli italiani). Anche grazie a quest’ottimo piazzamento è stato contattato da Santoni, team manager dell’Acqua e Sapone, che gli ha dato l’opportunità di diventare professionista a partire dalla stagione 2002.Il resto è rappresentato dalla storia di oggi con Michele Scarponi che sale sul secondo gradino del podio e tutta Filottrano è logicamente in festa per lui. Così come il resto delle Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =