Chiesanuova e Portorecanati si incontrano
con la voglia di riprendere la retta via

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mirco-Maccari-portiere

Il portiere del Chiesanuova Mirco Maccari

 

di Enrico Scoppa

 

Chiesanuova e Portorecanati a confronto allo stadio Ultimi per provare a ripartire. Le due squadre impegnate nel girone B del campionato di Promozione arrivano dopo una giornata di campionato sicuramente non facile da archiviare. Il Chiesanuova ha perso sul terreno della Cuprense, il Portorecanati in casa nel derby con il Potenza Picena. Arancioni battuti senza repliche da una squadra che ha voluto fortemente i tre punti dimostrandosi squadra di grande spessore capace di mettere a nudo tutte le difficoltà del momento accusate dai ragazzi di mister Busilacchi. E’ il momento di ripartire sia per l’una che per l’altra formazione. Chi ci riuscirà ? Molto difficile far pronostici in questi casi. Chiesanuova in serie negativa da troppe settimane non vede l’ora di ripartire per mettere in cascina punti preziosi per vivere l’ultimo segmento della stagione in tutta trqnauillità. Una tranquillità troppo spesso chiamata in causa perché, qualcuno dice, capace di appiattire la squadra che non avrebbe stimoli visto che ogni traguardo è ormai precluso. Sarà vero?  Tutto da accertare a partire dalla gara con il Portorecanati che arriverà al Comunale deciso a far punti perché, è il caso di dirlo, gli arancioni non hanno smesso di pensare in grande, la vetta è vicinissima visto i tre punti di ritardo che da soli fanno pensare a quante occasioni Cannuccia e compagni hanno gettato alle ortiche per prendere il volo. Aranacioni spesso deludenti nei confronti diretti che alla luce dei fatti hanno determinato il cammino della squadra del presidentissimo Arturo Maresca. Per l’occasione sono chiamati a dare risposte importanti in una gara dove tutto appare complicato per una serie infinita di motivi tra i quali una squadra, quella di casa, che non vuole perdere e al tempo stesso vuole spezzare la lunga teoria di risultati negativi che ne hanno condizionato la classifica, la necessità di far punti da parte degli arancioni per non farsi risucchiare dal gruppone delle inseguitri. Questo ed altro sul cammino del Portorecanati che dispone di mezzi e qualità per andare avanti e sperare di poter riagganciare il vertice ma per far questo dovrà fare i conti con un Chiesanuuova pronto a tutto. Gara incertissima dalla quale dipende, sicuramente, il futuro in chiave promozione del Portorecanati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X