Lube, la parola ad Ale Paparoni:
“Voglio essere pronto il prima possibile”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Paparoni

“Sto lavorando alla pari di tutti gli altri miei compagni – dice lo schiacciatore di San Severino Marche (nella foto), che è reduce da un serio infortunio alla spalla – e questo è già un buon risultato, per fortuna i frutti del duro lavoro che ho svolto per tutta l’estate mi stanno ripagando. Devo ancora migliorare dal punto di vista dei meccanismi della schiacciata, con riferimento soprattutto alla forza, ma è normale dopo tanti mesi di inattività . Per arrivare al top in questo senso mi serve ancora tempo, ma farò del tutto per riuscirci nel più breve tempo possibile, ovvero per l’inizio della stagione agonistica”. Paparoni è molto contento di questa nuova Lube Banca Marche:  “La rosa è di altissimo livello ed il gruppo è fantastico – dice Alessandro – ma su questo non c’erano assolutamente dubbi, visto che tutti ci conosciamo da molto tempo. L’acquisto di Cisolla? Con lui ho condiviso molto tempo in Nazionale, assicurandoselo la Lube ha fatto un ulteriore salto di qualità. E’ un grande acquisto in tutti i sensi, sia sotto il profilo tecnico-agonistico che da quello umano, ci aiuterà a poter competere alla pari con chiunque su tutti i fronti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X