Pallanuoto Tolentino, acqua troppo calda
Il regolamento potrebbe consegnare l’A1

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Pallanuoto Tolentino 1

La Nuoto Tolentino perde a Palermo gara 3 dei play off promozione A1, ma il risultato dell’incontro è sub-judice. Infatti, l’Athlon 90 Palermo ha sconfitto il “setterosa” tolentinate per 10 a 9, ma sulla gara pesa come un fardello una norma del regolamento generale in riferimento alla temperatura dell’acqua. Come avviene sempre prima dell’inizio di ogni incontro, viene misurata la temperatura della vasca dove si deve svolgere il match. E la temperatura dell’impianto natatorio di Terrasini (la piscina di Palermo non era disponibile) segnava ben 31 gradi, al di sopra del limite consentito dal regolamento. La stessa normativa prevede la sconfitta a tavolino per 5 a 0 a carico della società ospitante. Per questi motivi, la società Nuoto Tolentino, prima dell’inizio dell’incontro, ha dichiarato che inoltrerà ricorso e di aver giocato la partita solo per motivi di ordine pubblico.
Chiuso il capitolo ricorso, passiamo ad analizzare l’incontro. Athlon 90 Palermo-Nuoto Tolentino è stata una partita equilibrata, giocata da due formazioni che volevano fortemente la vittoria e quindi la promozione nella massima serie:
3-1, 3-3, 2-3, 2-2, che stanno proprio a dimostrare il testa a testa tra le due compagini. Il colpo del ko per le siciliane è stato messo a segno ad un paio di minuti dalla fine. Le palermitane hanno tenuto il minimo vantaggio fino al fischio finale.
“Anche in questa partita, come nella prima di due settimane fa – commenta Pietro Ginevri, tecnico della Nuoto Tolentino – l’arbitraggio non è stato impeccabile. Due i rigori discutibili concessi alle palermitane. E poi, c’è la questione della temperatura da definire: il regolamento parla chiaro. Noi faremo ricorso su questo punto. Alcune giocatrici della mia squadra si sono sentite male per il calore”.
Nuoto Tolentino: Pierantoni, Ronconi 1, Leonangeli, Pinton 2, Verducci, Ginobili, Pisani 4, Pasquali 2, Lelli, Foglia, Casadidio, Tortorella, Fabbroni. All. Pietro Ginevri.
Athlon 90 Palermo: Bisconti, Gagliano 4 (2 rig.), Alberti, Cannatella 3, Arangio 1, Mannino 1, Ignaccolo, De Benigno, Ferotti 1, Filippine. All. Mauro Birri.
Parziali: 3-1, 3-3, 2-3, 2-2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X