Bartoletti, riserva di lusso:
“Sogno lo scudetto”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

4152-3972-g-300x222

di Andrea Busiello

Il suo è un ruolo difficile da interpretare, segue le partite spesso e volentieri dalla panchina e viene inserito in campo solo perchè magari la squadra sta girando male e serve una scossa. Il lavoro di Andrea Bartoletti è davvero encomiabile e l’anconetano nella Lube sta dimostrando sempre più come su di lui ci si possa davvero contare alla grande in qualsiasi evenienza. Lo ha dimostrato pure lunedì sera nel posticipo contro Pineto essendo uno dei migliori in campo. Noi in vista del match di Martinafranca in programma domani alle ore 18,30, con diretta su Radio Cuore e Sky Sport 2.

Bartoletti la sfida di domani sarà dura perchè affronterete una squadra affamata di punti…

“In questo momento della stagione tutte le sfide saranno difficili e caratterizzate da difficoltà dietro l’angolo perchè ogni squadra deve fare punti per il proprio obiettivo e dunque è tutto più difficile. Noi dal canto nostro sappiamo di andare ad affrontare una squadra scorbutica ma alla quale sono convinto possiamo portare via il bottino in palio”.

L’ultima sfida, quella interna con Pineto, ha denotato una retromarcia nella Lube. Bisogna preoccuparsi?

“No assolutamente. Direi che la sfida scorsa è stata caratterizzata da una prestazione molto positiva degli abruzzesi che ci hanno messo in difficoltà e noi non siamo riusciti ad esprimere il nostro solito gioco ma sono convinto che sin da domani sarà diverso”.

Cosa si aspetta dall’anno appena cominciato?

“Quello di vincere il più possibile con la maglia della Lube”.

Se dovesse scegliere, cosa preferirebbe?

“Lo scudetto. E’ un’emozione unica vincere il tricolore e la mia speranza è che questo sogno si possa tramutare in realtà”.

Sulla strada dei biancorossi quali saranno gli ostacoli maggiori secondo lei?

“Io per il momento vedo Macerata, Trento, Treviso e Cuneo davanti a tutte anche se poi, come si sa, la differenza la faranno pochi palloni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X