I dipendenti usano la loro auto
per svolgere i servizi cimiteriali:
il Comune cerca un’utilitaria

TOLENTINO - Spesa massima prevista di 17mila euro circa, iva e oneri compresi. Il veicolo servirà per effettuare i vari sopralluoghi e per svolgere al meglio il servizio di manutenzione e gestione
- caricamento letture
cimitero-tolentino

Il cimitero di Tolentino

di Francesca Marsili

Il servizio cimiteriale del Comune di Tolentino a corto di mezzi di trasporto, AAA cercasi utilitaria. Per questo, la Giunta cittadina, con un atto di indirizzo del 15 novembre scorso, ha espresso l’intenzione di acquistare un’autovettura per una spesa massima prevista di 17mila euro circa, iva e oneri compresi.

La premessa che nell’atto ne fa ravvedere la necessità, riguarda il fatto «che il servizio cimiteriale del Comune di Tolentino non dispone di alcun mezzo di trasporto per effettuare i vari sopralluoghi sui cimiteri e per tutti gli altri servizi di competenza anche nei vari cimiteri rurali e che il personale è costretto a utilizzare mezzo di proprietà».

Oltre al fatto che «attualmente, in caso di esigenza, la ditta che ha in appalto la gestione del servizio non è in grado di fornire mezzi di trasporto, ma si limita a utilizzare i mezzi per il proprio personale in occasione delle operazioni di tumulazione». L’acquisto di un’auto utilitaria quindi, «è necessaria per svolgere al meglio il servizio di manutenzione e gestione dei cimiteri comunali e tutti gli altri servizi di competenza».

Cosi, l’amministrazione, dopo aver verificato l’effettiva disponibilità finanziaria, ha valutato l’opportunità di procedere all’acquisto di un’auto con una ricerca di mercato attraverso i portali elettronici a disposizione dell’ente. La cifra determinata per il suddetto acquisto del bene, che è di circa 14mila euro più iva al 22%, è stata considerata dopo un’indagine di mercato. Deliberato con l’atto di indirizzo, di demandare al responsabile dell’Area Lavori Pubblici e Manutenzioni, l’ingegner Katiuscia Faraoni, tutti gli adempimenti connessi e conseguenti per la realizzazione dell’acquisto.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X