Doppio Marolda,
la Recanatese sbanca Celano

SERIE D - I leopardiani vincono 3 a 1 in Abruzzo e lasciano la zona play out della classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante della Recanatese Tommaso Marolda

L’attaccante della Recanatese Tommaso Marolda

Colpo grosso della Recanatese che al “Piccone” di Celano coglie il bottino pieno grazie ad uno strepitoso Marolda autore di una doppietta che poteva trasformarsi in tripletta se il montante non gli avesse negato la gioia del gol. La formazione di Amaolo si impone sul Celano per 3-1 grazie ad una buona prova del collettivo ed ora può guardare all’impegno con il Campobasso (mercoledì 22 ottobre) con maggiore fiducia. Non è stata una passeggiata per i giallorossi che sul 2-1 ed in superiorità numerica di due uomini, accusano qualche sbandamento di troppo ma la prodezza di Marolda a tempo scaduto spegne ogni patema. C’è stata gloria anche per l’estremo difensore della Recanatese Verdicchio che al 41′ del primo tempo, sul risultato d 2-0 per la Recanatese, ha sventato un rigore calciato da Marfia, consentendo così di andare al riposo con il rassicurante vantaggio di 2-0. La Recanatese passa in vantaggio al 16′ con Marolda bravo a sfruttare un lancio in profondita e battere Amabile con un sinistro scoccato dall’interno dell’area di rigore. Il raddoppio è opera di Galli che prima si procura un calcio di rigore attaccato fallosamente dall’estremo difensore marsicano, poi lo trasforma la consueta freddezza. Ma gli ospiti riprendono vigore grazie all’eurogol messo a segno da Sambu al 20′ del secondo tempo. Ci pensa ancora un generoso ed indomabile Marolda a ristabilire le distanze con un gol in zona Cesarini.

il tabellino:

Celano: Amabile, Iaboni, Simeoni, Suleman(18’st Sambu), Villa, Castaldo, Luzi, Marfia, Buongiorno(31′ Calabrese), Mercogliano, Piccirilli(25’st D’Adamo). Allenatore: Luiso.

Recanatese: Verdicchio, Mosconi, Candidi(10’st Agostinelli M.), Scartozzi(35’st Garcia), Patrizi, Narducci, Di Iulio, Traini, Galli(25’st Brugiapaglia), Gigli, Marolda. Allenatore: Amaolo.

Arbitro: Dante (Roma 1); Puggioni (Sassari), Paolino (Alghero).

Marcatori: 16′ Marolda (R), 28′ (rig.) Galli (R), 20’st Sambu (C), 46’st Marolda (R).

Ammonizioni: Amabile, Villa, Luzi (C); Candidi, Agostinelli M.(R).

Espulsioni: Mercogliano e Calabrese (C).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X