Pallavolo Cus Macerata:
le novità portano bene

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
cus-volley

La formazione del Cus Macerata

E’ arrivato finalmente anche il momento della pallavolo al Cus Macerata. Dopo la stagione dell’Under18 è partito il progetto probabilmente più intrigante perchè l’Ente di Via Valerio, da sempre rivolto alle giovani leve, ha ristrutturato, se non ricostruito, la sua prima squadra di pallavolo femminile.

Operazione drastica ma condivisibile, un lavoro ad ampio raggio e lungo termine che ha portato all’abbandono della Prima Divisione per cominciare un nuovo ciclo dal campionato di Seconda Divisione provinciale, girone B. Via le veterane e coach Vincenzo Lo Re, nuova filosofia aziendale con promozione di coach Roberto Crocetti, solo 26 anni ma già apprezzato alla guida della formazione Juniores (ora Under18) e unica conferma della palleggiatrice Saba Filiaci. A completare la rosa le interessanti ragazze del vivaio, più 7 novità: una rivoluzione. L’inizio come detto è stato felice, il Cus ha esordito nel migliore dei modi espugnando 3-0 la casa dell’Helvia Recina 2000 a Villa Potenza. Mercoledì 23 novembre seconda giornata ed esordio in casa contro la Cucine Lube Treia.

Questa la rosa 2011-2012: palleggiatrici Saba Filiaci, Martina Mosca e Chiara Salvucci (nuova); schiacciatrici Erika Gardini, Claudia Grilli e Alessia Crescenzi (n); centrali Silvia Rivetti, Alice Taruschio e Marta Marresi (n); opposte Fabiana Leoperdi, Ambra Rossi e Beatrice Letizia (n); liberi Lucrezia Pupilli (n), Sofia Mazzarini (n), Giulia Zacconi (n). Allenatore Roberto Crocetti, assistenti Andrea Orizi e Francesco Rossi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X