Sangiustese, a breve
la formalizzazione dell’accordo
per il passaggio delle quote

La nuova cordata formata da diversi imprenditori e cittadini sta esaminando i libri contabili
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
corona-pantanetti

Antronio Pantanetti con Fabrizio Corona

Gli imprenditori Claudio Bordoni e Marco Pazzarelli intervengono sull’accordo per l’acquisizione della Sangiustese.

« Noi siamo soltanto i portavoce di una cordata formata da imprenditori e cittadini di Monte San Giusto. Infatti, dopo ripetuti incontri con gli stessi, si è formato questo gruppo pronto a rilevare la Sangiustese il quale ha conferito a noi il mandato di portavoce. Il nostro intento è quello di far tornare la Sangiustese ai Sangiustesi. In paese infatti c’è già grande entusiasmo.

Nei giorni scorsi si è tenuto l’incontro con Antonio Pantanetti nel corso del quale è stata raggiunta un’intesa di massima. Ci siamo quindi affidati ad un qualificato staff di professionisti che stanno esaminando i libri contabili della società. Quando avremo il via libera da parte degli stessi procederemo alla formalizzazione dell’accordo e successivamente al passaggio delle quote.

Non appena tutto si sarà concluso positivamente indiremo un’assemblea pubblica dove verrà presentato ufficialmente alla cittadinanza di Monte San Giusto il nuovo corso della Sangiustese».

Sangiustese che domani ospiterà il Centobuchi. Mister Marcaccio dovrà farre a meno degli attaccanti Adami e Gentili (infortunati), del centrocampista Angelini (squalificato) e spera di riuscire a recuperare Stfano Bagalini, uscito a causa di un problema muscolare nella gara persa in casa domenica scorsa contro la capolista Elpidiense Cascinare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X